Utente 135XXX
salve Dott.
A seguito di un'intervento di corporoplastica sec. Nesbit e circoncisione totale eseguito un mese e due settimane fa, volevo RICHIEDERE(scusatemi) per una mia tranquillità il vostro consulto riguardo al gonfiore vistoso che persiste nella parte inferiore della corona del pene e non da segno di voler si sgonfiare, chiedo se questo rientra nella normalità. Lunedi mi faccio vedere dal dott. che mi ha operato. E' possibile intervenire nuovamente chirurgicamente per oviare all'edema? Se sì, come? Una vostra risposta mi dà un quadro maggiore. Da cosa è formato l'edema(sangue, liquido)? Grazie della vostra disponibilità. Saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mario De Siati
32% attività
20% attualità
16% socialità
ALTAMURA (BA)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2000
Dopo un intervento di circoncisione o di corporoplastica può permanere un certo gonfiore di natura edematosa (tessuto lasso imbibito di liquido) per un certo periodo di tempo, se questo edema perdura può organizzarsi e non regredire completamente.Non evendo una visione diretta non posso esprimere un giudizio nel suo caso , le consiglio ,quindi ,di avere ancora un pò di pazienza fino a lunedi.
Sicuramente se dovessero rimanere degli inestetismi c'è la possibilità ,una volta che la situazione sia stabilizzata, di eseguire un intervento correttivo.
Distinti saluti.
[#2] dopo  
Utente 135XXX

Iscritto dal 2009
Grazie Dr. Mario De Siati per la sua tempestiva risposta. Vedrò cosa mi dicono a visita di controllo lunedi mattina. Se si deve di nuovo intervenire per la correzione, l'intervento risulta complicato? Di nuovo grazie. Distinti saluti.
[#3] dopo  
Dr. Mario De Siati
32% attività
20% attualità
16% socialità
ALTAMURA (BA)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2000
Questo deve essere valutato caso per caso.
[#4] dopo  
Utente 135XXX

Iscritto dal 2009
Grazie per il vostro consulto e la vostra disponibilità Dr. Mario De Siati.
Saluti
[#5] dopo  
Utente 135XXX

Iscritto dal 2009
Salve Dott. Mario De Siate.
Ieri sono andato dal chirurgo che mi a operato di corporoplastica IPP con circoncisione totale. A distanza di un mese e tre settimane è presente un vistoso edema SOTTO (che si protrae verso dx e sn)la corona del glande che non tende a sgonfiarsi. Sembra che la cucitura nella parte superiore della corona del glande è stretta e quindi devono nuovamente intervenire facendo un taglio di 1 cm per il lungo dell'asta a (V) e ricucire per permettere alla pelle di essere meno serrato (stretto). Ma questo modo di operare mi fa venire un dubbio: Ma non è dovuto all'edema sotto se rende stretto la parte sopra della corona? E se una volta operato l'edema presente sotto la corona non dovesse sgonfiarsi? Se non mi faccio operare può risolversi senza intervenire anche se può volerci più tempo per l'edema che si possa sgonfiare? Esiste un farmaco, una crema che aiuta il gonfiarsi dell'edema? Quali problemi possono sorgere dopo operato? Posso affidarmi al loro consiglio? Mi dovette scusare delle tante domande che mi sono venute in mente dopo avere lasciato il colloquio con il chirurgo. Ho l'appuntamento per l'intervento ambulatoriale venerdì 4 dicembre ma prima VOLEVO SAPERE COSA NE PENSA e SE DEVO ATTENDERE ULTERIORMENTE PRIMA DI INTERVENIRE? Grazie mille. Distinti saluti.
[#6] dopo  
Dr. Mario De Siati
32% attività
20% attualità
16% socialità
ALTAMURA (BA)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2000
Se la cicatrice provoca un restringimento patologico credo debba essere rilasciata chirurgicamente. Se l'edema si organizza risulta difficile che possa essere spontaneamente eliminato.
Da questa sede e senza una valutazione diretta non posso dirle di più, si affidi al chirurgo che l'ha operata.

Distinti saluti
[#7] dopo  
Utente 135XXX

Iscritto dal 2009
Grazie Dott. Mario De Siati per la tempestiva risposta. Questo mi tranquillizza molto. L'urologo mi ha già spiegato come intervenire con un taglio a V di 1 cm con cuciture sulla corona per rilasciare la pelle dove stringe. Spero che tutto vada bene...

Distinti saluti