Utente 587XXX
Buonasera. Vorrei sapere se la pillola Klaira può aiutare nel fermare la caduta di capelli (alopecia androgenetica) e favorirne la ricrescita. Lo chiedo perché da circa due anni perdo capelli al centro del capo e si sono notevolmente diradati. Dopo varie cure prescritte dal dermatologo-tricologo non ho ottenuto risultati evidenti. Ho 45 anni e da circa due anni il ciclo mestruale è abbastanza "disorganizzato" (premenopausa a detta della ginecologa) e la mia ginecologa mi ha prescritto la pillola Klaira per circa un anno e ha affermato che il ciclo mestruale dovrebbe stabilizzarsi e la situazione dei capelli dovrebbe migliorare, ripristinando un certo livello di ormoni.
Non mi era mai capitato di perdere capelli così in abbondanza e non ho in famiglia casi di alopecia androgenetica né femminile né maschile.
Vi ringrazio di cuore per un vostro consiglio al riguardo.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gent.le pz
per dare una terapia appropriata (e per il suo Defluvium lo specialista di riferimento resta il Dermatologo) bisogna eseguire una diagnostica, sia con test clinici, sia con microscopia, sia con esami ematochimici , tra cui senz'altro quelli ormonali , tiroidei , ovarici , surrenalici(...).
E' possibile che la prevalenza relativa di ormoni del versante androgenico evocata dal passaggio alla menopausa possa, in presenza di " sfavorevole genetica", attivare un processo di defluvium a tipo alopecia androgenetica femminile, ma a questa constatazione di regola si arriva alla fine di un percorso.
Questo penso senz'altro che sia stato fatto, e spero che me ne potrà riferire in risposta a questa mia parziale disamina.
Cordialità
[#2] dopo  
Utente 587XXX

Iscritto dal 2005
La ringrazio per la risposta.Buon lavoro.