Utente 712XXX
Buonasera ho 25 anni fidanzato da 1 anno e mezzo, ho rapporti non protetti solo ed esclusivamente con la mia ragazza. Da sempre ho avuto l'asta del pene con numerose papule bianco-gialle che non mi hanno mai dato nessun fastidio. Incuriosito dalla cosa mi sono recato da un urologo il quale mi ha detto che sarebbero passate con risciacqui di amuchina mista ad acqua (40% amuchina 60%acqua)e la crema Canesten per un mese. Sono in fase di cura al momento e quasi finito la cura. Da 2-3 giorni mi sono camparsi sul glande dei puntini rossi e ho un certo prurito unito a un pò di leggero dolore (discontinuo a dire il vero) al glande. Vorrei capire di cosa si tratta e se è meglio prenotare una visita dall'urologo, dal dermatologo o dal venereolgo. Aggiungo che la mia ragazza lo scorso mese per circa 3-4 settimane in seguito ai rapporti accusava bruciore alla vagina. Inoltre vorrei capire come mai ogni tanto dal mio pene è come se si distaccasse dal glande una patina bianca. Non succede sempre, sono solito farmi la doccia tutti i giorni e mi accorgo che non capita sempre. Aspetto news grazie del vostro servizio e della vostra cortesia.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro lettore ,

purtroppo, in presenza di problemi così particolari e specifici, noi da questa postazione poco possiamo dirle e l'invito che possiamo farle è di risentire il suo medico curante.

Rivalutata poi la sua situazione clinica sarà lui che le darà le indicazioni più mirate da seguire e l'eventuale consiglio di ripetere una vista specialistica.

Per avere un altro consiglio mirato le sposto comunque il consulto anche in area dermatologica.

Un cordiale saluto.
[#2] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2005
gentile utente,

un prurito associato a questi sintomi deve essere ben chiarito:

una balanopostite od una balanite di natura da determinare ( http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=39890 ) deve essere chiarita con esattezza;

produca la sua visita venereologica (dermatologo venereologo) per chiarire da subito questo problema.

cari saluti