Utente 120XXX
Buongiorno.
Mi è recentemente capitato, tramite autopalpazione, di apprezzare chiaramente un ingrossamento di un linfonodo(o per lo meno presunto tale) in corrispondenza del margine inferiore dell'angolo mandibolare, vicino alla carotide interna, ma soltanto sul lato sinistro.
L'ingrossamento è occorso in un periodo in cui ho avuto un modesto mal di gola, probabilmente per un colpo di freddo, associato a stato febbrile moderato e di durata di una giornata.
E' legittimo considerare una valida corrispondenza tra le due cose??
In caso contrario, come dovrei comportarmi??
Ringrazio molto per la disponibilità
[#1] dopo  
Dr. Oreste Pascucci
28% attività
0% attualità
16% socialità
LAURIA (PZ)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Gentile utente, potrebbe essere legittimo, certo.Ma la presenza di un linfonodo ( se è...) su di un solo lato,farebbe pensare più ad un problema di denti o più in generale del cavo orale ( es parodonto...).Ha avuto oppure ha carie? Ha avuto o ha mal di denti?Cordiali saluti.