Utente 138XXX
Buonasera,scrivo per chiedere un consulto in merito al mio (sembra) pessimo spermiogramma, la cui diagnosi (oligoastenoteratospermia) non mi convince a fondo.
Premetto che ho 20 anni e 5 anni fa sono stato operato per un varicocele destro.
volume: 2ml (>2)
Aspetto: proprio
Ph: 8 (7.2-8)
visosistà: nei limiti
fluidificazione: fisiologica
numero spermatozoi: 40 milioni ( > 20 milioni)
elementi mobili dopo 2 ore: 10% (>50%)
elementi motili dopo 6 ore: 5% (>30%)
motilità rettilinea veloce: 6%
motilità rettilinea lenta: 1%
motilità discinetica: 2%
motilità agitatoria in loco: 1%
spermatozoi tipici: 70% (>30%)
spermatozoi atipici: 28% (<65%)
spermatozoi immaturi: 2% (<5%)
leucociti: 1 milione (< 1 milione)
emazie: 8-10 (assenti)
elementi linea germinativa: rari (assenti-rari)
zone di spermagglutinazione assenti (assenti-rari)
cellule di sfaldamento: assenti (assenti-rari)

osservazioni: atipie: teste appuntite, oligoasteroteratospermia

ora i mie dubbi sono questi: dai dati mi sembra di riscontrare la lentezza degli spermatozoi, ma il volume e atipicità mi sembrano nella norma.
mi preoccupano le emazie e i leucociti, sono forse indice di un'infezione?
dovrei rifare l'esame o devo andare direttamente da un andrologo?
grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
ci sono alterazioni della motilità, e gli spermatozoi tipici sono troppi, pertanto non è fatto a norma WHO e quindi non è interpretabile. Se lo vuole ripetere consiglio la spaienza a livello pubblico ovvero artemisia, visto che scrive da roma. Bene sarebbe capire il motivo di tale esame, personalmente aspetterei lo spermioggramma ben fatto prima di dire che quelli sono veramente leuciciti.
[#2] dopo  
Utente 138XXX

Iscritto dal 2009
Buonasera,
innazitutto grazie mille per la risposta celere.
Dalle sue parole deduco che conferma i miei dubbi.
Seguirò il suo consiglio ed effettuerò nuovamente lo spermiogramma in una struttura WHO.
Sinceramente non c'è un motivo specifico che mi ha spinto a farlo, ma il mio è stato uno scrupolo per essere sicuro che tutto proseguisse bene.
In famiglia infatti ci sono stati casi di sterilità.
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Allora non si preoccupi più di tanto: il 40% dei babbi ha spermiogrammi alterati, il più delle volte ben peggio del suo. Faccia sapere se vuole.