Utente 138XXX
salve,
volevo chiedere un consulto riguardo alla mascella, sono 2 anni ke sento forti dolori alla mascella sx. dolori appena mi sveglio dolori quando mastico e dolori anche quando sto a riposo, la sera mi fa male la tempia sinistra e quando mastico a destra, a sinistra mi scrocchia.2 anni fa ho rifatto un dente,(incapsulato) l'incisivo sinistro, e da quel di ad oggi ho notato che con gli anni mi si è modificata la masticazione e se mando avanti e indierto la bocca al momento di mandarla in dentro mi scarrella verso sinistra ostacolataappoggiandosi al canino superiore ke mi è rientrato,anche quando parlo o mangio mi tocca questo canino ho dolore all'orecchio e dietro l'orecchio, in questi giorni il dolore è troppo forte e nn riesco a far appoggiare bene i denti sup con quelli inf sulla sinistra. sto in cura da un ortodentista ma nn credo abbia individuato il problema, io voglio solo non sentire piu questi dolori atroci. ho notato ke anche quando nn faccio niente tendo a tener tesi i muscoli della mascella e la mando a sinistra. io credo ke la causa di tutto cio è questo canino e il dente rifatto perche prima i denti combaciavano tutti alla chiusura della bocca, ora toccano questo canino. e la mascella va verso sinistra.questo non mi fa appoggiare bene i denti sotto con quelli sopra, infatti se faccio il movimento di mandare la mascella all'infuori e all'indentro quando la mando all'indentro al momento ke incontra il canino la mascella mi scarrella a sinistra e sento dolore anche all'orecchio.l'otorino ha detto che non è infiammato e ho fatto lastre tipo rx ma i risultati dicono che non mostra attendibili alterazioni osteo-articolari a focolaio. normale escursione dei condili mandibolari. è da valutare l'opportunita di ulteriori piu approfonditi accertamenti(rm) ove esitano specifiche indicazioni clinico anamnestiche. ma cosa vuol dire??? ma perche non trovo una persona ke appena mi visita mi sa dire cosa ho e che cura devo fare???
il dolore è troppo è sento come un calore e tensione anche quando sto normale a riposo. a chi mi devo rivolgere vi prego aiutatemi (sono di roma se mi sapete consigliare qualche dott qui) grazie a priori di avermi ascoltato...

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Marco Finotti
44% attività
16% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2006
sicuramente il suo ortodonzista non ha individuato il problema certo è che convivere 2 aa con i disturbi mi pare un oò troppo
lei abbisogna di un'attenta valutazione da parte di un medico chirurgo odontoiatra esperto in gnatologia che sappia valutare sia la situazione articolare che occlusale