Utente 131XXX
buona sera.
sono curato con seloken(metoprorolotartrato) per una forma di ansia.

Avverto però a riposo una leggera (?) bradicardia per altro leggermente fastidiosa. Rischio qualcosa? Posso correre e fare sport non agonistico?

Devo avvisare il medico o è tutto ok?
Grazie dell'aiuto.
Emanuele.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Enzo Boncompagni
28% attività
0% attualità
12% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2009
Caro Emanuele, il farmaco da lei citato è un betabloccante. Ha una parziale azione antiipertensiva e, come tutti i betabloccanti, abbassa il numero di battiti per minuto: orienta, in altre parole, verso la bradicardia. Quindi ciò che le accade è un effetto normale. Sulla opportunità o meno di fare sport è corretto che senta il suo Medico curante, Cordiali saluti.
[#2] dopo  
Dr. Enzo Boncompagni
28% attività
0% attualità
12% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2009
Caro Emanuele, il farmaco da lei citato è un betabloccante. Ha una parziale azione antiipertensiva e, come tutti i betabloccanti, abbassa il numero di battiti per minuto: orienta, in altre parole, verso la bradicardia. Quindi ciò che le accade è un effetto normale. Sulla opportunità o meno di fare sport è corretto che senta il suo Medico curante, Cordiali saluti.