Utente 801XXX
Gentile Dottore, mia figlia di 7 anni è stata punta da una zecca, probabilmente a fine giugno. Comparendo un eritema particolare a settembre è stata fatta la ricerca di anticorpi Anti Borrelia a fine settembre che risultavano:
Ab anti Borrelia IGM 16.60 UA/ml
Ab anti Borrelia IGG 240 UI/l
Dopo aver fatto una cura di antibiotici per due settimane con ORAXIM, i valori dopo un mese sono: Ab IGM 15,30 UA/ml e Ab IGG 148 UI/l.
Cosa mi consiglia di fare e comunque devo rivolgermi ad un centro specializzato e dove (abito in provincia di PV)? Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
20563

Cancellato nel 2010
La cura e' corretta (l' oraxim per efficacia e' comparabile alla doxiciclina) e se l'eritema migrans e' sparito, si puo' dire che abbia funzionato.

Usare il titolo anticorpale come indicatore di buona riuscita e' meno fondato, ma anche con tale indicatore surrogato l'esito appare favorevole e quindi concludendo la bambina sta andando bene.

Per adesso non serve fare di piu', al PSM non so chi si occupa elettivamente di Lyme, direi di fare riferimento a dermatologia o alla clinica di malattie Infettive.