Utente 893XXX
Salve , ho fatto giovedi' 19/11 elettrogramma sotto sforzo per un problema al cuore, mi hanno iniettato il contrasto subito dopo a parte il cuore che mi batteva all'impazzita si sono divuti fermare per il forte mal di testa, e mi hanno iniettato un farmaco per far cessare il tutto, dopo tutto ok,ora e' da giovedì che mi sveglio tutta gonfia in viso non riesco ad aprire gli occhi il naso le ghiandole e spesso ho il cuore che mi batte all'impazzita, puo' essere la conseguenza di quello?? Mi devo preoccupare passerà, poi nonmi sento troppo bene e' normale oppure e' un caso grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Gentile Signora, credo che nella Sua domanda ci sia qualche imprecisione che rende impossibile una risposta. Cerchiamo di capirci qualcosa insieme:
1) l'elettrocardiogramma da sforzo NON prevede alcuna iniezione: evidentemente l'esame cui si è sottoposta è un altro (ECO-stress? scintigrafia da stress farmacologico?);
2) visto il tempo trascorso dovrebbe in ogni caso esserLe stato consegnato il referto relativo: se potesse allegarlo alla Sua domanda, sarebbe più chiaro cosa Le è successo durante l'esame e che provvedimenti sono stati presi;
3) "un problema al cuore" è una definizione troppo vaga per poter interpretare le motivazioni che hanno reso necessario il test;
4) in ogni caso, è fondamentale sottoporre l'esito di un esame strumentale al medico che lo ha richiesto: certamente è in grado di cogliere le risposte che cercava.
Se vuole, può inviarci comunque maggiori notizie.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 893XXX

Iscritto dal 2008
Ha ragione, scusi mi sono scordata di dirle che sono anoressica ed e' questo il motivo per cui sto' facendo questi esami, ma ho parlato con la psicologa mi ha detto che e' possibile che siano i sintomi da digiuno visto che peso 45/46kg per 1.71, ieri sera avevo tutte la caviglie gonfie poi mi sono misurata la febre 34,8 ho sempre freddo, mi devo preoccupare???
Grazie
[#3] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Dai pochi elementi a disposizione, mi sento di essere d'accordo con la Sua psicologa.
Auguri
[#4] dopo  
Utente 893XXX

Iscritto dal 2008
Oggi avevo un appuntamento perchè mi vogliono vedere ma ho disdetto perchè non mi sento proprio sono a pezzi, sono anche in cura per depressione, mi sento uno schifo facevo anche sport a livello agonistico corsa, ora con queste gambe e caviglie gonfie faccio fatica anche a camminare e poi mi sento debole che devo fare insisto o vado incontro a qualcosa???? Ma se non ci provo mi sento finita, per il freddo cosa posso fare??
Mi fà male anche la bocca dello stomaco anche quello e' sintomo da digiuno???
grazie
[#5] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Gentile Signora, credo proprio che il Suo disturbo di alimentazione sia la causa dei Suoi sintomi. Le consiglio caldamente di non sottovalutarlo e di seguire con attenzione le prescrizioni dei colleghi psichiatri.
Cordialità