Utente 621XXX
salve,
dopo vari accertamenti ho scoperto di essere affetta da aneurisma del setto interatriale con presenza di shunt (piccolo, riscontrato tramite doppler transcranico)
volevo sapere se data questa patologia sono a rischio d'infarto anche se sono ancora una ragazzina..
qualche mese fa ho avuto delle fitte tra la scapola sinistra e la colonna vertebrale e so che questo può essere uno dei sintomi dell'infarto.
sono anche molto ansiosa ma questo non risulta dipendere dalla tiroide.
grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
l'aneurisma del setto interatriale è una anomalia anatomica che non si correla ad un eventuale cardiopatia ischemica, di questo può restar tranquilla, ma è un'alterazione che se si associa anche a cefalea sarebbe il caso di studiare con un ecocardiogramma transesofageo.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 621XXX

Iscritto dal 2008
Grazie mille per la risposta così immediata..
tutto ciò mi solleva perchè non ho problemi di cefalea ma terrò a mente il suo consiglio per casi futuri.

Davvero mille grazie.
Saluti.