Utente 100XXX
Premetto di avere 17 anni, quasi 18. Come da oggetto, ho notato di avere lo sperma giallo e acquoso, per più di una volta in questa settimana..poi avverto anche dei fastidi piu o meno appena sotto il glande, ogni tanto..l'ultimo rapporto sessuale l ho avuto 6 giorni fa, ed era bianco e denso, quindi è per questo motivo che chiedo consulto a voi sul da farsi, dato che è sempre stato bianco e denso appunto. Non so se sia rilevante, ma sto seguendo una dieta, assegnatami da una palestra in cui mi alleno, con 3000 calorie, distribuite in pari sia in proteine che carboidrati. Grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
la direta non c' entra, se ha fastidi è ipotizzabile fenomeno indettivo. Bisogna in tal senso proteggere i rapporti con profilattico ed andare da esp4erto collega per una diagnsi definitiva. n
[#2] dopo  
Utente 100XXX

Iscritto dal 2009
Sono promotore del sesso sicuro, quindi uso sempre e comunque il profilattico. Di che diagnosi definitiva parla? A quale esperto devo rivolgermi? Grazie.
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Ad un collega andrologo: bisogna vedere se veramente esiste infiammazione.