Utente 124XXX
Egr. dottore,
la mia ragazza in seguito a delle analisi ha verificato che ha contratto il virus hpv del ceppo 31-33.
Lo scorso settembre ho contratto dei condilomi che sono stati bruciati con il laser. Da allora non ho più evidenziato nessuna lesione a livello del pene.
Volevo sapere a che test mi devo sottoporre per evidenziare se abbia o meno ancora contratto il virus hvp.
La ringrazio fin d'ora della cortese collaborazione.
[#1] dopo  
Dr. Luigi Mocci
40% attività
8% attualità
20% socialità
VALENZA (AL)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2005
Salve,
posso dirle il protocollo che usio io nel centro di cui sono responsabile: visita con pene o balanoscopìa all'inizio per effettuare diagnosi e valutare l'estensione della patologia, prelievo di materiale per effettuare una tipizzazione del virus, quindi terapia. Dopo la terapia, tenendo conto che non ci sia più niente, visita più balanospia ogni 3 mesi fino ad 1 anno, diopodichè si può smettere col profilattico e fare controlli ogni 6 -8 mesi. Tutto ciò nel caso fili tutto liscio, cioè che non si notino delle recidive, nel qual caso vanno trattate e si rinizia l'iter da capo.

Cari saluti

Mocci