Utente 105XXX
Buonasera!
Vorrei un chiarimento su una cosa che mi capita ogni volta che devo "evacuare". Appunto in quel momento, quando devo "evacuare" (spero che si capisca cosa intendo) mi si intorpidisce il braccio sinistro e sento come una pressione abbastanza fastidiosa all'interno dell'avambraccio e questa volta e' diventato rosso come un peperone mano e dita incluse (il braccio e' tornato al colorito normale un minuto circa, mi sono spaventato abbastanza pero'!!!). Premetto che non ho nessuna patologia e non assumo nessun farmaco. Ho fatto una visita cardiologica per un problema di frequenti extrasistole 3 settimane fa inclusa una "breve" ecocardiografia: la diagnosi e' stata stress e carenza di magnesio e potassio (infatti dopo una settimana di magnesio aspartato e potassio aspartato le extrasistole sono sparite del tutto improvvisamente!). Vorrei sapere se devo preoccuparmi ulteriormente o se devo fare qualche esame particolare. Non bevo alcolici, non fumo e non bevo the' e caffe'!!
Grazie mille!!!
Marco

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Enzo Boncompagni
28% attività
0% attualità
12% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2009
Caro amico di Udine, senza mettersi in ansia, ma vada dal Cardiologo e gli dica che ha dei disturbi in quel momento e precisamente quando fa la manovra di Valsalva: lui capirà e l'aiuterà. Cordiali saluti.
[#2] dopo  
Utente 105XXX

Iscritto dal 2009
Grazie infinite !!! Buona sera :-)