Utente 139XXX
salve sono un ragazzo di 19 anni un mese e mezzo fa ho avuto un leggero dolore ai testicoli ...pensavo fosse perche ci dormivo sopra infatti ho dormito a pancia in su per ben 10 giorni e mi e passato ...dopodiche dopo qualche giorno o rincominciato a dormirci sopra scordandomi completamente del problema e mi e ritornato questa volta pero un dolore leggerissimo quasi non lo sentivo... 1 settimana fa o incominciato a dormire a pancia in su e il dolore e scomparso....oggi ho notato che toccando il testicolo sinistro sento un po di vene toccando il destro sento le vene e una vena che sembra un po piu grande.....incomicio a preoccuparmi...poi volevo aggiungere che la prima volta che ho avuto il dolore ai testicoli o smesso anche di mastubarmi(1 mese e mezzo fa) da allora o aspettato 2 settimane poi mi sono masturbato fino adesso 3 volte l'ultima ieri...non sento piu dolore pero o notato una specie di venetta injterna che sembra piu grossa....puo essere che non cio mai fatto caso???volevo aggiungere che negli ultimi 5 mesi sono ingrassato di 20 kili

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mirco Castiglioni
28% attività
4% attualità
12% socialità
SARONNO (VA)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2007
L'ultimo particolare è quello che potrbbe spiegare tutta la sintomatologia. Aumentare di 20 Kg in 5 mesi significa sottoporre la colonna ad un carico impressionante a cui non è predisposta per cui le radici nervose che portano la sensibilità dai testicoli possono risentirne e quindo al semplice tatto si avverte dolore.
Per le vene che si sente deve farsi visitare da un urologo o un andrologo.
Per l'aumento di peso si rivolga al suo medico curante che saprà consigliarla per il meglio.
[#2] dopo  
Utente 139XXX

Iscritto dal 2009
dopo natale incominciero a fare dieta (naturalmente consigliata da un medico) e vedro se il problema si risolvera per se....se cio non succedesse andro da uno specialista comunque grazie mille per il suo intervento