Utente 133XXX
salve,ho 23 anni e ieri sono stata dal cardiologo,ho effettuato elettrocardiogramma ed ecografia,e mi ha riscontrato un soffio al cuore dicendomi però di stare tranquilla perche l'ha chiamato "rigurgito fisiologico" e che dovevo tranquillamente vivere la mia vita senza problemi! da quanto ne so,il mio problema è dovuto a una delle valvole del cuore che non chiudendosi bene al passaggio del sangue ne lascia tornare un po indietro. Vorrei un suo parere anche. Posso davvero stare tranquilla?non è grave?corro altri rischi o puo peggiorare?premetto anche che fumo! un'ultima domanda,che sintomi dà esattamente il soffio al cuore? grazie mille

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Enzo Boncompagni
28% attività
0% attualità
12% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2009
Allora, cara amica di Taranto, cominciamo subito dalla tiratina di orecchi: butta subito via quella schifezza del fumo di sigaretta! E non poreoccuparti del rigurgito fisiologico, che riguarda verosimilmente la valvola mitrale: è abbastanza comune e innocuo. Però un rigurgito fisiologico, di solito, non dà rumore di soffio, si vede solo all'ecocardiogramma. Il soffio al cuore non dà sintomi. Consiglierei una visita cardiologica per mettere in chiaro tutto. Cordiali saluti.
[#2] dopo  
Utente 133XXX

Iscritto dal 2009
La ringrazio per la risposta,comunque le chiedevo dei sintomi perchè ho delle fitte proprio dove c'è il cuore,che si estendo a volte anche al collo,dietro la schiena e il braccio si intorpidisce ed è per paura che ho subito contattato il cardiologo che mi ha fatto elettrocardiogramma ed ecografia e ha detto di non preoccuparmi,che quelle fitte sono dovute a stress o fitte intercostali perchè dalla visita è risultato solo il soffio al cuore,nessun'altro problema considerando anche la mia giovane età! in effetti io da 3 anni soffro d'ansia ma non mi erano mai venuti questi dolori! la ringrazio di nuovo