Utente 138XXX
Buongiorno, mio marito ha effettuato una visita cardiologia con ecocardiogramma ed il referto riportava: Ventricolo sinistro di normali dimensioni cavitarie con contrattilità globale e segmentaria nella norma. Rigurgito mitralico. Pattern transmitralico alterato con rapporto E/A 1:1. Settore dx nella norma.
La PA durante la visita era 120/90. Normalmente ha 120/80.
Ha 45 anni, è’ normopeso (80 Kg / 184 cm) il colesterolo è nella norma (tot. 187, hdl 42) e svolge attività fisica 2 volte la settimana. Il cardiologo gli ha detto di misurare la pressione, continuare con l’attività fisica e di non preoccuparsi.
Volevo avere delle rassicurazioni su eventuali approfondimenti o esami da effettuare oppure se possiamo stare tranquilli.
Vi ringrazio, cordialmente

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
101860

Cancellato nel 2013
Non è quantificata l'entità del rigurgito mitralico ma presumibilmente, se non segnata, è minima. Segua i consigli del cardiologo.
Saluti