Utente 139XXX
Gentili Dottori,
sono un ragazzo di quasi 29 anni (tra 15gg) e da circa 2 anni soffro di dolori inguinali / ai testicoli e liquido seminale in peggioramento.
L'ultimo esame del 30/11/2009 evidenzia varicocele II grado ed epididimite. Oggi l'andrologo(persona diversa da chi ha effettuato l'eco) mi ha appena visitato e ha smentito la diagnosi ecografica. Sono molto confuso e anche preoccupato......
Vorrei sapere se secondo voi dovrei eseguire l'operazione di varicocele e seguire cura antibiotica, ma soprattutto se rivolgermi ad un altro specialista.

Riporto sotto la storia degli esami eseguiti:

Esame liquido seminale:

Esame / data Dic2007 Gen2008 Mag2008 Dic2008 Giu2009 Nov2009
Volume (ml) 5,0 5,0 4,0 3,2 4,0 3,0
Spermatozoi (mil./ml) 57,0 60,0 63,0 50,0 15,5 12,0
Cellule rotonde (mil./ml) 0,3 0,2 4,0 2,0
Progressivi (A+B) (%) 40,0% 35,0% 20,0% 35,0% 64,0% ---
Grado progressivi 2,0 1,5 1,5 1,5 ---- 1,0
Progressivi lineari 0,0 0,0 0,0 0,0 --- ---
Mobili in situ (%) 15,0% 15,0% 20,0% 20,0% 10,0% ---
Forme normali (%) 30,0% 25,0% 35,0% 15,0% 19,0% ---
Anomalia testa (%) 45,0% 50,0% 50,0% 80,0% 61,0% ---
Prevalenza forme piccole amorfe --- piccole --- ---
Anomalie t.intermedio (%) 15,0% 15,0% 10,0% 2,0% 13,0% ---
Code a spirale (%) 10,0% 10,0% 5,0% 3,0% 6,0% ---
mobile progressivi (mil) 114,0 105,0 50,4 56,0 39,7 ---
Indice mobile ovali(mil/ml) 6,8 5,3 4,4 2,6 1,9 ---

--<Esami radiologici>--

4/12/2007 (Ecografia testicolare):Quadro di varicocele bilaterale di grado modesto
10/01/2008 (Ecografia testicolare colordoppler) :Non segni ecografici, doppler ed ecocolordoppler di varicocele
9/06/2009 (Ecografia testicolare colordoppler):Non segni attuali riferibili a varicocele
25/07/2009 (Ecografia prostatica):ghiandola prostatica aumentata di volume 4x1,5x3,5; formazione adenomatosa con diametro 2cm. Capsula esterna apparentemente integra

30/11/2009 (Ecografia testicolare colordoppler):varicecele di II grado, esiti di epididimite destra

"Cure"
Ho utilizzato Levoxacin per 15 gg a Gennaio 2008

Tante grazie in anticipo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
un varicocele di quelle dimensioni è inutile operarlo, ed alla visita clinica non si apprezza. Vedrei bene dei profili ormonali, tanto per essere ben sicuri, ed eventualmente esami genetici. Non vedo segnati i leucociti nei suoi numerosi spermiogframmi. Pertanto non posso esprimermi sulla presenza o meno di infiammazione. Faccia sapere se vuole.
[#2] dopo  
Utente 139XXX

Iscritto dal 2009
Gentile Dottore,
prima di tutto tante grazie per la sua risposta.
Il varicocele è di II grado, infatti sono stato visitato da due urologi e non è apprezzabile senza l'ausilio dell'ecocolordoppler.

Per quanto riguarda i leucociti:
- Dic2007
---granulociti : 15% - 45.000/ml
---monociti: 15% - 45.000/ml
---cell spermiogenetiche: 70% 210.000/ml

- Gen2008
---granulociti : 15% - 30.000/ml
---monociti: 15% - 30.000/ml
---cell spermiogenetiche: 70% 140.000/ml

- Mag2008
---granulociti : assenti
---monociti: 40% - 1.600.000/ml
---cell spermiogenetiche: 60% 2.400.000/ml

- Dic2008
---granulociti : 5% - 100.000/ml
---monociti: 20% - 400.000/ml
---cell spermiogenetiche: 75% 1.500.000/ml

- Giu2009 (laboratorio diverso dai precedenti)
---leucociti <1.000.000/ml
---cell spermiogenetiche: -

Nov2009 (laboratorio diverso dai precedenti)
---leucociti 200.000/ml


Gli esami ormonali più recenti sono del 23/09/2009:
- FSH 3,75 mUI/ml (1-8)
- LH 4,68 mUI/ml (2-12)
- testosterone 6,31 ng/ml (2,5-8,5)

Grazie ancora.
Buona giornata
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
esistono forme di alterazione della spermatogenesi (dette idopatiche)chenon lasciano alcuna traccia tranne un peggioramento degli esami seminali. Non sono assolutamente rare. Il mio è un sospetto che va convalidato da visita dal vivo