gel  acne  
 
Utente 139XXX
Egregi dottori, sono un ragazzo di 26 anni e vorrei un Vs. cortese parere sull'utilizzo delle lampade UVA per migliorare l'aspetto del mio viso, affetto da una forma moderata di acne e couperose. Premetto che il mio dermatologo mi ha consigliato delle sedute di non più di 5 min 3 volte la settimana. Il dubbio che mi sorge è circa la cura somministratami, a base di "Eritromicina gel" per il giorno e "Isotrex gel" per la sera. Leggendo le controindicazioni, ho appreso che è sconsigliata l'esposizione alla luce solare, durante il loro utilizzo. Pertanto, chiedo se sottoponendomi a delle sedute di lampade solari, queste potrebbero peggiorare la mia situazione. Grazie e buon lavoro.
[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Mi pare molto singolare che un dermatologo prescriva la lampada abbronzante dei centri estetici per migliorare un acne e addirittura una couperose : patologie che spessissimo peggiorano con esposizioni ad alte concentrazioni di raggi UVA; ancora l'utilizzo di retinoidi topici è fortemente sconsigliato proprio nei mesi estivi (e quindi in associazione a lampade abbronzanti) per il suo alto potere fotosensibilizzante.

cari saluti

Dott. LAINO, Roma