Utente 136XXX
Cari Dottori,circa un mese fa mi sono sottoposto ad una Cistoscopia causa microematuria urine,e da ecografia(Vescica distesa con evidenza a livello del fondo di inspessimentodella parete con presenza di piccola formazione aggettante di 6x3mm prostata nei limiti.
La Cistoscopia non ha rilevato alcun papilloma o altro comunque veniva prelevato un frammento di mucosa per biopsia.

Esame Istologico:

Descrizione macroscopica
Campione di biopsia vescicale costituito da un frammento.

Diagnosi microscopica

Frammento vescicale rivestito da urotelio sede di lievi atipie citologiche.
In caso di persistente sospetto clinico utile ripetizione.

Domanda:Cosa dice l'esame,perche' non e' chiaro, se mi devo preoccupare e cosa ci consigliate di fare.

Anticipatamente ringrazio.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Edoardo Liberatore
32% attività
0% attualità
12% socialità
PESCARA (PE)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2008
In pratica non sono riusciti a darle una risposta, consigliando di ripetere l'esame. Il mio consiglio è di andare da un urologo, cui far visionare la sua documentazione per stabilire un programma diagnostico
[#2] dopo  
Dr. Alessandro D'Amuri
24% attività
0% attualità
12% socialità
GALLIPOLI (LE)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2007
Gentile utente,
come le ha suggerito il collega che mi ha preceduto, è giusto il consiglio di rivolgersi ad uno specialista urologo, come è anche giusto ed utile comunque sempre se deciso dal collega che la seguirà, ripetere eventualmente la biopsia vescicale se dovessero persistere le condizioni cliniche sospette, ovvero ematuria principalmente ed esaminare meglio questa piccola formazione aggettante della parete del fondo vescicale se dovesse persitere o aumentare di dimensioni. Le lievi atipie dell'urotelio del suo referto istopatologico non sono comunque rappresentative di una lesione papillomatosa o altro.
Stia tranquillo in primis e si rivolga ad uno specialista urologo per i vari steps da intraprendere.
Cordiali saluti