Utente 128XXX
Gentili medici, da ieri ho dolore alla bassa schiena, soprattutto la parte destra. Il dolore non è sempre ugualmente intenso, ieri sera era forte, dopo che ero stata distesa per un paio d'ore, e stamattina è relativamente fastidioso. Mi è capitato ancora in passato e ho sempre pensato a dolori lombari.Durava qualche giorno e compare quasi improvvisamnete. Mi preoccupo un po' perchè da una decina di giorni ho spesso sete e urino più che il mio solito. Ho delle vampate di caldo con una specie di dolore alla pelle, (però sto anche spettando il ciclo mestruale). Inoltre ho avuto in concomitanza coi dolori alla schiena ieri forti dolori addominali, tipo senzazione di forte gonfiore; vengo però da un periodo di forte stitichezza (mi capita, ciclicamente). C'è una componente renale? sono un po' preoccupata..

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Mario Manunta
28% attività
4% attualità
16% socialità
PALERMO (PA)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
Gentile Signora, il rene è un organo non dolente, a meno che non ci sia un problema di calcolosi. Dal tipo di dolore descritto, tuttavia, non mi sembrerebbe una colica renale ma bensì un dolore da riferire al rachide lombare, per cui le consiglierei di prendere in considerazione, insieme al suo medico curante una Rx del rachide lombare.
Per quanto riguarda la polidipsia (sete) e la poliuria, farei qualche indagine bioumorale (es. del sangue e delle urine), anche in considerazione di quel valore glicemico nonostante la colazione, così basso (52 mg/dl) che potrebbe lasciar sospettare una condizione di iperinsulinismo (Ho visionato la sua storia clinica), e che quindi va indagata. In considerazione della sua già nota poliendocrinopatia, immagino che sarà già seguita da un endocrinologo; le consiglio pertanto di parlarne con lui.
Restando a sua disposizione per qualsiasi ulteriore chiarimento; le invio i miei più Cordiali Saluti.