Utente 139XXX
salve mio padre 75enne domenica scorsa dopo aver notato la presenza agli occhi di ittero e urinè rosastre con feci di colore chiare èstato immeditamente ricoverato in oncologia con sospetto tumore alla coliciste.
dubbio evidenziato dalla ecografia. è stata anche eseguita una Tac ma non si evidenzia il tumore primario ed ora siamo in attesa di una risonanaza magnetica.
in ospedale viene trattato con lavaggi anali eper via endovena. inoltre vengono somministrati degli antibiotici. ma i segni dell'ittero non sono scomparsi ma accentuati in altre parte del corpo. il medico ha parlato di colangiocarcinoma all vie biliari.
vorrei sapere da lei cosa bisogna immediatamente fare in questi casi e quanto è rischioso operare.
grazie anticipatamente attendo fiduciosa.
cordiai saluti giusi
[#1] dopo  
Dr. Carlo Pastore
36% attività
12% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2004
Cara Giusi,

io direi che oltre il fegato andrebbe indagata anche la regione pancreatica. Eseguirei una TC total body con mezzo di contrasto. Solo verificando lo stato dell'intero organismo è possibile valutare l'operabilità di una (eventuale) neoplasia. Da ricordare anche che se venisse trovata una massa sospetta sarebbe comunque sempre necessario eseguire una biopsia per valutarne la natura.

Resto a disposizione, un caro saluto

Carlo Pastore
www.ipertermiaroma.it