Utente 308XXX
Dal mese di ottobre mi sono comparse delle fastidiose extrasistole che durano ininterrotamente diversi giorni,poi scompaiono per qualche tempo per ritornare. Negli ultimi due mesi,ho notato che si presentano nella settimana in cui ho il ciclo mestruale.

Ho eseguito nel mese di dicembre un ECG che è risultato nella norma,anche perchè in quel momento non avevo extrasistole.

Sotto consiglio del mio medico curante,ho eseguito un ecocardiogramma in data 19/3/07 che ha evidenziato una lieve insufficienza mitralica.

Durante l'esame ho avuto molte di queste extrasitole,quindi il cardiologo ha potuto vederle bene.Ero nell'ultimo giorno del ciclo,infatti dalla sera stessa sono scomparse e ,alla data odiena,non si sono più ripresentate.


Segnalo,inoltre che nell'anno 2000 ho avuto un ipertiroidismo dovuto,sembra,ad una tiroidite,curata per otto mesi con Tapazole.Gli esami tiroidei sono poi rientrati nella norma e,anche dopo sospensione della terapia,sono rimasti tali (eseguo i normali controlli ogni anno).

Il cardiologo mi ha prescritto NEOLOTAN 1c da 50 mg. Essendo una ipotesa e bradicardica,mi ha consigliato di provare a vedere se tolleravo il farmaco perchè mi ha detto che questa anomalia nel tempo può peggiorare .Avendo un pò di timore,ho incominciato ad assumere 1/2 cp .Facendo un pò di sport e dedicandomi al ballo,nelle situazioni in cui c'è una abbondante sudorazione,ho avuto dei momenti di "vuoto di testa"..Non mi sentivo svenire,ma comunque mi rendevo conto che qualcosa non andava come se perdessi per un attimo l'orientamento.Questi sintomi sembrano scomaprire con l'assunzione di 1 cp di Polase

Non so se questi disturbi possono essere associati al farmaco che comunque,da oggi ho sospeso,avendo avuto anche stamattina lo stesso sintomo e,dato che lavoro usando la macchina,ho avuto paura di avere problemi durante la guida.

Sicuramente mi rivolgerò ancora al mio cardiologo,ma volevo sapere se è possibile che queste extrasistole siano legate al ciclo (anche tutti gli eltri esami ormonali sono nella norma).

Faccio presente che nell'anno 2000 l'ipertiroidismo si era manifestato con disturbi cardiaci,dell'umore e attacchi di panico.
In quell'occasione avevo eseguito un'ecocardiogramma,non documentato però,che non aveva evidenziato l'insufficienza mitralica.E' possibile si sia sviluppata in questi anni?

Mi sono rimasti però,delle paure per tutto quello che è legato alla mia salute e vado letteralmente nel panico quando devo eseguire degli esami o assumere delle terapie,soprattutto se è la prima volta...

Grazie per l'attenzione,spero di essere stata chiara nella spiegazione

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Ugo Miraglia
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
scusami ma il motivo per cui ti è stato prescritto il neolotan qual'è? si tratta di un farmaco contro l'ipertensione...
[#2] dopo  
Utente 308XXX

Iscritto dal 2007
Mi scuso per il ritardo a risponderle,ma avevo problemi con il login.

il cardiologo mi ha spiegato che questo tipo di farmaci (credo si riferisse ad una certa categoria di anti-ipertensivi) in qualche modo agiscono anche a livello della valvola cardiaca,rallentando il peggioramento che comunque già avviene in tempi lunghi.Era un tentativo,diciamo...

In ogni caso,l'ho preso solo per poco tempo perchè mi dava problemi,che aggiunti alla mia già nota ansia nei riguardi delle malattie,non riuscivo a passare una giornata tranquilla.