Utente 136XXX
buonasera gentile dottore,le scrivo per sapere alcune informazioni, in merito all'intervento di sostituzione delle pile del pacemaker; in quanto mio nonno domani avrà la visita di controllo del suddetto, e gia circa 6 mesi fa,gli avevano accennato alla possibilita di un piccolo intevento per la sostituzionbe di queste batterie. MIO NONNO, HA 91 ANNI,quindi non è un bambino, un piccolo intervento non potrebbe essere pericoloso?diciamo che ha messo questo pacemaker circa 4anni fa, per aiutare il suo cuore, ma non era inevitabile , è stato consigliato dal suo cardiologo per una maggiore sicurezza.Comunque,come viene svolta un operazione di sostituzione delle pile?E' rischiosa come operazione?si puo svolgere tramite day hospital o per forza bisogna ricoverarsi, per maggiori sicurezze, alla sua età?Bisogna scrivere qualcosa in particolare nella ricetta per il suddetto intervento?Non le nascondo che sono molto preoccupata, ma ahimè non so davvero a chi porre queste domande.Se mi puo aiutare ne sarei davvero felice, la ringrazio a presto, arrivederci

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Pugliese
24% attività
4% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2007
tutte queste informazioni può riceverle dal suo medico di famiglia. tuttavia, se ha messo il pace maker è perchè ne aveva necessità anch se solo per profilassi. la batteria si cambia in day hospital e in anestesia locale, se il cuore di suo nonno non è dipendente dal pacemaker il tuto si risolverà senza alcun problema in pochi minuti.per quanto riguarda la ricetta gli verrà detto dalla segretaria al momento che gli fissa l'appuntamento per l'intervento.