Utente 139XXX
Buongiorno,
vi scrivo perchè sono seriamente preoccupata per il mio fidanzato. un mese fa avvertì dei forti dolori al testicolo sinistro, abbiamo fatto l'ecografia ed è presentte un varicocele di primo - secondo grado ma il dottore ci ha detto che non era quello che poteva provocare un dolore così acuto, secondo lui era un dolore riflesso della schiena. Poi i dolori sono passati, ieri dopo 15 giorni abbiamo avuto un rapporto, interrotto da forti piccate simili a crampi, l'indurimento dei testicoli e sembrava come se si fossero alzati. sapete dirmi da cosa potrebbe dipendere? sicuramente faremo tutte le dovute analisi, ma volevo sapere se questi sintomi secondo voi sono riconducibili a qualcosa e se possono causare sterilità, stiamo provando ad avere un figlio e sono molto preoccupata, vi prego aiutatemi. grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Cara lettrice ,

si rilassi e non pensi subito a problemi drammatici come la sterilità.

Primo passo è consultare il proprio medico curante e comunque si ricordi che sempre che in questi casi, senza una valutazione clinica diretta e solo con le indicazioni cliniche che ci fornisce, è impossibile formulare una risposta corretta sia a livello diagnostico che a livello terapeutico.

Bisogna, a questo punto, senza perdere altro tempo prezioso, consultare un esperto andrologo.

Un cordiale saluto.
[#2] dopo  
Utente 139XXX

Iscritto dal 2009
grazie di cuore!