Utente 310XXX
Sono un ragazzo di 24 anni. All'età di 17 mi fu diagnosticato un varicocele di III grado al testicolo sx. Mi sono operato ed il varicocele è stato rimosso.
Ultimamente una semplice visita fatta dal mio medico andrologo mi ha confermato la stazionaria situazione, il varicocele non è più insorto.
Ho deciso di fare uno spermiogramma per testare la qualità dei miei spermatozoi. Sembra con un risultato non troppo incoraggiante:

Astinenza 4 gg
Colore Avorio
Volume 2 ml
Viscosità Ridotta
Fluidificazione Completa

Motilità (Spermatozoi %)
progressione rapida: 10%
progressione lenta: 0%
mobilità non progressiva: 40%
immobili: 60%

Mobilità: 40%
Spermatozoi/ml: 20 Milioni
Spermatozoi/Eiaculato: 40 Milioni

Leucociti assenti
cellule rotonde numerose
agglutinati assenti

spermatozoi con aspetto normale: 20% <-------------------

spermatozoi con aspetto anormale: 80% <-------------------

Sono specialmente questi ultimi dati a sconcertarmi. faccio uso di finasteride.
Ringrazio in anticipo i gentili dottori che vorranno rispondere alla mia segnalazione e comunque il sito, di grande utilità per noi profani.
Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
Caro lettore di Bari,

indubbiamente il suo spermiogramma non sembra particolarmente "confortante".
Consiglierei di ripeterlo per avere dei dati certi.
Se la situazione fosse confermata si potrebbe pensare ad una oligozoospermia legata ad ad una scarsa od alterata produzione di spermatozoi come spesso si vede nei pazienti con varicocele e che non sempre viene modificata o corretta con la correzione chirurgica della patologia varicosa
Consulti un buon specialista
su www.andrositalia.org potrà trovare i nomi di alcuni validi colleghi che visitano anche a Bari
Cari saluti
[#2] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività
16% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
conosrdo nel ripetere lo spermiogramma almeno altre 2 volte, sospendendo la finasteride per almeno 3 settimane e poi cmq una visita urologica/andrologica
[#3] dopo  
Dr. Daniele Masala
28% attività
4% attualità
12% socialità
POZZUOLI (NA)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2006
Anche io le suggerisco di ripetere lo spermiogramma e rivalutare con un urologo/andrologo la sua situazione.
Cordiali saluti,
dott Daniele Masala.
[#4] dopo  
Utente 310XXX

Iscritto dal 2007
Ringrazio i gentili dottori per i chiari e rapidi consigli.
Controllando il vecchio spermiogramma effettuato prima dell'intervento al varicocele ho notato come ad es. la mobilità fosse del 20% a differenza di quest'ultimo esame dove risulta del 40%.
Sapendo di farvi una ambigua domanda date le inappropriate condizioni in cui è posta, vi chiedo: al momento, dati i parametri forniti, quale potrebbe/dovrebbe essere il mio indice di fertilità? In ultimo, in che misura e in quali modalità la finasteride può alterare la qualità dei miei spermatozoi?
Grazie per l'attenzione
[#5] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,


al di là dei confronti numerici, si evince che il suo liquido seminale non presenta caratteristiche tali da ritenerlo dotato di adeguata capacità fertilizzante
da qui l'opportunità di farsi seguire ed aiutare da uno specialista
cari saluti