Utente 670XXX
salve dottore,vorrei solo dei chiarimenti pur sapendo che per una risposta dettagliata dovrò effettuare una visita di persona..ho il glande molto sensibile tant'è che da piccolo (7 anni) dopo una visita al pene da parte di un dermatologo sono svenuto,da allora non sono riuscito(perchè io non volevo) a scappucciare il glande..detto questo ora un èò sono riuscito a vincere questa mia paura,e ho notato che a pene flaccido il prepuzio viene giu normalmente credo,a pene eretto non riesco a scoprire il glande...ora volevo chiederle due cose: per quanto riguarda il rapporto sessuale,essendo ancora vergine,questa fimosi lieve se c'è,può dare problemi nel senso che sentirei molto dolore oppure al massimo il pene ritorna flaccido senza particolari problemi? inoltre questa fimosi può essere dovuta al fatto che non ho mai "scappucciato" il pene e quindi può essere curata semplicemente con esercizi specifici? questa fimosi a me non crea alcun problema,ma ho paura che possa crearmeli durante un rapporto sessuale quindi la prego di rispondermi chiarendomi questo dubbio per ilresto effettuerò una visita di persona dal medico...grazie mille

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro lettore ,

molte osservazioni da lei fatte hanno un base razionale ma è difficile, senza una visione clinica diretta, dirle se sono ragionevoli o esagerate e non reali.

Bisogna sempre ricordarsi che quadri clinici particolari come il suo non possono essere affrontati e tanto meno ben capiti e risolti tramite una semplice e-mail e richiedono sempre una attenta valutazione clinica diretta e vera.

A questo punto consulti il suo medico di famiglia che, esaminato in prima istanza il suo problema, potrà eventualmente indirizzarla successivamente verso una più mirata valutazione specialistica andrologica.

Nel frattempo ulteriori informazioni su questi temi poi può trovarle anche nell'approfondimento del collega Maio:

http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=42220;

infine se desidera altre notizie più dettagliate su eventuali problemi di natura andrologica che interessano i giovani uomini le consiglio di consultare anche l’articolo pubblicato sempre sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=35780.

Un cordiale saluto.
[#2] dopo  
Dr. Antonio Giambersio
28% attività
4% attualità
12% socialità
POTENZA (PZ)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2006
Gentile Utente,
i disturbi che lei riferisce sono molto più frequenti di quanto si possa immaginare.
Come suggeritole dal Dr. Beretta è necessaria una consulenza andrologica per comprendere le ragioni e le cause del suo problema e quindi risolverle.
Altre informazioni su questi argomenti può trovarle all'indirizzo www.giambersio.it

Cordiali saluti
[#3] dopo  
Utente 670XXX

Iscritto dal 2008
grazaie mille innanzitutto per la risposta...volevo sapere poi se quando è presente fimosi la pelle del prepuzio è sovrabbondante e si vede a vista d'occhio oppure è solo un problema di elasticità del prepuzio stesso? inoltre rapporti sessuali con fimosi lieve possono causare dolore eiaculazione precoce o altro?grazie mille
[#4] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore ,

le correlazioni da lei fatte non sono così sempre automatiche.

Anche queste comunque devono essere discusse in diretta con il suo andrologo.

Un cordiale saluto.