Utente 125XXX
gentile dottore,
Le vorrei porre alcuni quesiti riguardanti la pillola e la sua conservazione. Conservo la pillola nel suo blister e nella sua scatoletta di cartone all'interno di un cassetto in camera e lì ho anche i blister di scorta.
1) Ho inserito nel cassetto dei profumatori per la biancheria. Ci posso essere problemi con la pillola? Mi sono accorta che la scatoletta di cartone ha assunto il profumo del profumatore (ho annusato il blister ma mi sembra non sappia di nulla). Ci potrebbero essere dei problemi di perdita di efficacia per la vicinanza con questi profumatori?
2) per la conservazione della pillola è sufficiente mantenerla a temperatura ambiente, non superando i 25 gradi, come previsto sul foglietto illustrativo di Kipling? Esistono anche delle temperature minime di conservazione al di sotto delle quali la pillola potrebbe deteriorarsi? Se non ci sono particolari problemi posso avere sempre in casa anche 3-4 blister di pillola di scorta?

grazie mille per la risposta e per la sua cortesia
[#1] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
16% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
gentiel utente
a tutte le sue domande posso rassicurarla di stare tranquilla e di conservare la pillola come tutti i farmaci normalmente in casa senza alcun problema
[#2] dopo  
125325

dal 2015
Grazie mille.
Vorrei porle un'altro problema.
Ieri mattina verso le 10.00 ho messo nel cassetto, dove conservo la pillola nella sua scatolina di cartone, il pigiama. Ieri sera alle 21.30 mi sono accorta che il pigiama aveva una manica bagnata. Molto probabilmente l'ho bagnato ieri mattina prima di metterlo nel cassetto quindi è rimasto bagnato nel cassetto dalle 10.00 alle 21.30. Dato che in quel cassetto conservo la pillola in uso e un altro blister di scorta, mi chiedo: il fatto che la pillola sia rimasta per circa 12 ore in un ambiente umido, dovuto alla pigiama bagnato, potrebbe compromettere la sua efficacia contraccettiva per una sua non corretta conservazione?
Grazie mille e buone feste.
[#3] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
16% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Nessun problema
[#4] dopo  
125325

dal 2015
Gentile dottore,

assumo la pillola Kipling alla sera alle 21.00. Sabato, poiché sarei uscita a mangiare e non sapevo a che ora sarei tornata, ho preferito assumerla alle 17.45, poco prima di uscire (anticipandolo quindi di 3 ore circa). Mi segno sempre l’ora in cui assumo la pillola su un quadernetto, per la mia enorme apprensività.

Domenica mattina alle 10, mi è sorto il dubbio di non averla presa realmente alle 17.45, così ne ho presa una aggiuntiva alle 10.20.

Le chiedo: venerdì ho preso la pillola alle 21.20, sabato non ricordo se ho effettivamente preso la pillola alle 17.45 (sul quadernetto ho segnato l’orario e nel blister la pillola di sabato manca), domenica mattina ho preso la pillola alle 10.20. Qualora la pillola delle 17.45 di sabato non l’avessi presa, prendendo la pillola la domenica mattina alle 10.20, ho superato il ritardo di 12 ore, assumendola con 13 ore di ritardo (sono nella prima settimana), ci potrebbero essere dei problemi di copertura contraccettiva? Ieri, domenica, ho anche avuto un rapporto completo.

Posso stare tranquilla in ogni caso o mi devo preoccupare?

Grazie

[#5] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
16% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Se il ritardo supera 12 ore, l'efficacia contraccettiva potrebbe risultare compromessa
[#6] dopo  
125325

dal 2015
Gentile dottore,
alle 03.00 ho assunto la pillola. Alle ore 10.00 ho assunto 3 compresse di carbone vegetale per notevole aria nello stomaco e nella pancia. Il carbone vegetale riduce l'efficacia anticoncezionale della pillola contraccettiva? Dopo quanto tempo è possibile assumerlo (io l'ho assunto dopo 7 ore dalla pillola)? Devo prendere ulteriori precauzioni per i prossimi rapporti?
Grazie
[#7] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
16% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
7 ore di distanza è un tempo molto più che sicuro!
[#8] dopo  
125325

dal 2015
Gentile dottore,
ho iniziato l'assunzione della pillola alle ore 9.00 ma non mi trovo bene. Posso cambiare orario (alle 21) assumendo un giorno due pillole (una alle 9.00 e una alle 21.00), in modo tale da spostare l'orario e in seguito rispettare l'orario delle 21?
Grazie