Utente 139XXX
Buon pomeriggio,sono una ragazza di 31 anni ke ormai da diversi mesi soffre di attacchi di tachicardia accompagnati da tremore,mani e piedi freddi,difficoltà respiratoria e inappetenza.Una mattina in preda a questi attacchi sono andata al pronto soccorso,mi hanno sottoposto a tutti gli esami del sangue compreso elettocardiogramma con esito regolare e mi hanno consigliato di fare delle analisi più approfondite per la tiroide,ho fatto gli esami tutto nella norma.Ho deciso di fare una visita cardiologica compreso un ecocardio che non ha rilevato nulla.A questo punto le chiedo,dovrei fare un'altra visita più accurata al cuore o andare direttamente da uno pscoterapeuta?Sono una persona estremamente ansiosa con problemi familiari da risolvere ma mai avevo avuto problemi di questo tipo e la cosa mi sta spaventando.Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Enzo Boncompagni
28% attività
0% attualità
12% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2009
Cara amica di Macerata, non penso che ci sia da avere alcuna paura. Le sue crisi di frequenza cardiaca sono verosimilmente dovute alla sua tensione nervosa. Psicoterapia? Mah, credo che con qualche ansiolitico tutto dovrebbe andare a posto. Cordiali saluti e auguri.
[#2] dopo  
Utente 139XXX

Iscritto dal 2009
Dr Boncompagni la ringrazio per il consiglio...già sto molto meglio!!!Le auguro buone feste