Utente 140XXX
Buonasera, da molti anni la parte inferiore delle mie gambe presenta, nella parte esterna, due rigonfiamenti, simmetrici tra le due gambe stesse, uno all'altezza del polpaccio e l'altro poco sopra la caviglia. questi bozzi si gonfiavano solo dopo aver fatto attività fisica, ma da circa un paio di settimane i "bozzi" sull'arto destro permangono gonfi e avverto un senso di bruciore e come di pressione. in passato non mi avevano mai fatto male, ma ora dopo un pò che sto in piedi, devo alzare la gamba per farli sgonfiare, inoltre quando provo a correre, dopo poco le gambe diventano di marmo. ho usato sia artrosilene che miotens in schiuma, ma niente.ho paura che sia qualcosa di grave, ho già prenotato per un ecodoppler. grazie per la risposta.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Prof. Marco Catani
44% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
gentile utente,

potrebbe essere un problema vascolare da come lei descrive, sia pur con i limiti di una valutazione a distanza, possono esserci anche delle alternative in funzione della loro localizzazione.

per tale motivo credo che sarebbe utile e meno dispendioso per lei e per lo stato rivolgersi prima al suo medico curante e poi in relazione alle sue osservazioni e prescrizioni eseguire quello od un altro esame diagnostico.

le autoprescrizioni sia farmacologiche che diagnostiche non tendo a condividerle.

mi tenga comunque informato.

cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 140XXX

Iscritto dal 2009
Buonasera e grazie per la risposta.
Ho visto il mio medico di famiglia proprio questa mattina ed ella mi ha detto di fare l'ecodoppler, cosa che già avevo richiesto, privatamente. Inoltre, ho prenotato, sempre privatamente, una visita specialistica da un angiologo e flebologo. Le farò sapere le novità. grazie per l'interessamento.
[#3] dopo  
Prof. Marco Catani
44% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
rimango in attesa ed auguri
[#4] dopo  
Utente 140XXX

Iscritto dal 2009
Salve, il medico che ieri mi ha effettuato l'ecocolordoppler mi ha detto che non si tratta assolutamente di problemi vascolari, siano essi di natura arteriosa o venosa. per quanto questi ne possa sapere mi ha detto di rivolgermi ad un medico sportivo perchè crede possa essere un problema di ipertrofia muscolare.
Grazie ed auguri per le prossime festività natalizie.
[#5] dopo  
Prof. Marco Catani
44% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
bene direi,

non stiamo parlando patologie.

buon fine settimana

cordiali saluti