Utente 139XXX
Buonasera gent. dott.ri
Come potete leggere dalla mia storia clinica ho gia avuto diversi problemi di ipertricosi e adesso mi trovo a dover curare pure gravi smagliature e da una vs recente corrispondenza mi è stato consigliato di usare il dermaroller needling come cura ma da dove sto facendo il laser ad alessandrite mi è stato consigliato il laser faxel per questo genere di inestetismo. ora mi trovo chiaramente di fronte a un crocevia e non sono assolutamente in grado di scegliere quale metodologia possa essere la meno invasiva assicurando tuttavia ottimi risultati.

essenzialmente quale mi consigliate?

grazie distinti saluti

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente,

Le posso fornire il mio parere personale in merito:

anzitutto bisognerebbe sapere che di che tipo di smagliature si parli : recenti (rosse, infiammatorie) o stabili (cicatriziali, bianche o rosa)

le prime, quelle infiammatorie potrebbero trovare giovamento (ma parliamo in termini generali e non vincolanti dalla sede telematica) con terapie strumentali, fra cui una luce pulsata ad alta intensità con manipoli specifici.

Le seconde, quelle datate, possono trovare allo stesso modo delle applicazioni terapeutiche con bio stimolazione needling.

PEr ciò che concerne il laser frazionato è utile sapere che ne esistono 2 tipi principali: l'erbium frazionato e il CO2 frazionato.

Il primo è più superficiale, il secondo è più ablativo.

Il problema della "smagliatura" (strie distensae cutis) è la loro profondità : esse partono dal derma profondo e tali presidi laser a mio avviso non sono in greado di arrivare a stimolare le assisi profonde del derma.

Ad ogni modo ribadisco che questo è un pensiero personale evocato dalla mia esperienza; non posso conoscere il suo caso e di certo non posso porre commenti limitativi ai colleghi i quali secondo scienza e coscienza le hanno proposto questi trattamenti.

Ricordiamoci ad ogni modo, che si sta parlando SEMPRE di miglioramento e MAI di eliminazione completa, salvo i casi di smagliature piccole e recentissime che possono trovare dei giovamenti importanti con terapie farmacologiche topiche e strumentali.

cari saluti

Dott. LAINO, Roma

[#2] dopo  
Utente 139XXX

Iscritto dal 2006
quindi dott. sostanzialmente cosa mi consiglia? mi ritrovo con smagliature datate e bianche di rosse quasi nulla.. ho molti solchi specialmente nell'interno coscia e a bordo ascelle..

meglio tenteare la via del dermaroller prima del laser frazionale? inoltre quale è meglio dei 2?

grazie dott. buona serata.