Utente 140XXX
Buonasera, oggi ho fatto un patch test per allergeni da contatto, questo a causa di una dermatite che ho solamente su un avambraccio e che periodicamente (inizia a metà ottobre e sparisce a fine novembre. Visto la continuità, ho deciso di verificare la causa, per questo 2 settimane fa ho fatto un prick test per gli inalanti e non è risultato nulla. La dermatologa ha quindi richiesto questo patch e dopo un secondo prick per alimenti. Ora, l'applicazione è avvenuta oggi alle 15, alle 17 alcune delle sezioni contenenti gli allergeni sono diventate di colori differenti, vanno dall'ocra al marrone molto scuro...è normale?? significa che potrei essere positiva a qualcosa oppure sono elementi di controllo? Ho accusato prurito solo parzialmente ma adesso si è risvegliata la dermatite (che da 2 settimane era quasi regredita completamente). Sicuramente qualcosa ha innescato la reazione, quello che non mi spiego è la stagionalità del mio problema...se fossi positiva a questi elementi non dovrei avere la dermatite tutto l'anno??
Ringraziandovi per la collaborazione, vi saluto e auguro a tutti voi buon lavoro....

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Nicola Verna
44% attività
0% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Gentile Paziente,
Il fatto che alcune celle di applicazione del patch-test contenenti l'aptene siano diventate colorate è del tutto normale. Esse, con molta probabilità, contengono proprio dei coloranti (es. disperso giallo, rosso, etc.).
Per sapere, invece, se la riesacerbazione della dermatite possa avere un nesso causale con l'applicazione del patch-test, dovrà aspettare la lettura del test e discurne con il collega.

Per maggiori informazioni può leggere i seguenti articoli:
- http://verna.blog.tiscali.it//LE_DERMATITI_DA_CONTATTO_1750650.shtml
- http://www.reteimprese.it/sers_A18341B7677
- http://verna.blog.tiscali.it//Allergia_ai_cosmetici_1750697.shtml

Cordiali saluti,
[#2] dopo  
Utente 140XXX

Iscritto dal 2009
Dottor Verna la ringrazio,
solo a titolo di precisazione ci tenevo a dirle che domani è prevista la rimozione dei patch con un assistente della mia dottoressa, dopodomani la stessa mi relazionerà sull'esito e contemporaneamente mi applicherà il secondo prick per alimenti. Mi sembra molto scrupolosa e mi rivolgo a lei con fiducia, spero solamente di riuscire a capirne la causa...La ringrazio per avermi tranquillizzato e per i link, li ho trovati molto esaustivi, sopratutto il suo in quanto mi ripecchio perfettamente nella descrizione della dermatite da contatto cronica, infatti anche la dottoressa (sentito il mio sospetto sulle castagne) mi ha chiesto di portarne un campione giovedì, proprio per aggiungerlo come elemento, visto che non è presente nel prick standard, questo spiegherebbe infatti la stagionalità del mio problema...

Grazie ancora, per il tempo che ci dedicate e la pazienza che dimostrate, ancora buon lavoro!