Utente 140XXX
salve, ho 42 anni sono sovrappeso , fumo 10 sigarette al giorno , non bevo,
da qualche tempo ho una serie di disturbi .
calo desiderio, non riesco a raggiungere orgasmo , difficolta anche nella masturbazione , urino spesso , non provo piacere nei rapporti sessuali , non completa erezione o completa per poco tempo , improvviso bisogno urgente di urinare .
io sessualmente sono sempre stato iperattivo , avevo rapporti almeno 3 volte a settimana e mi masturbavo quasi tutti i giorni e avere questo calo che va incrementando mi preoccupa molto

sara'il caso di una visita urologica o andropologica ?

ho letto che esami e cure sono costosi e io adesso sono disoccupato e non ho possibilita economiche per affrontare visite , esami e cure
nelle strutture sanitarie pubbliche e'possibile curarsi ad un costo
accessibile ?

grazie
cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,aldilà degli (ovvi) problemi psicologici legati alla difficile congiuntura lavorativa,presterei molta attenzione alla disfunzione erettile riferita.A tal proposito Le ricordo che lo stile di vita é importante,in quanto si può (e si deve) modificare.Inoltre,una visita presso un centro di andrologia universitario (Pisa) o ospedaliero (Lucca-Pisa),che prevede unicamente l'esborso di un ticket,é ineludubile,visti anche i problemi riferiti a carico del meccanismo eiaculazione/orgasmo,che vedono coinvolta la prostata e le vescicole seminali che producono la gran parte del liquido seminale.Ne parli con il medico di famiglia e si attivi al più presto. Cordialità.