Utente 312XXX
Gentilissimi,
ho effettuato circa un mese fa lo spermiogramma ed i valori per i quali vorrei un Vs. parere sono i seguenti:
Ora emissione: 16.15
Ora consegna: 17.00
Osservazione: 17.10
Volume: 7 ml
Colore: biancastro lievemente opalescente
Coagulazione: non osservata
Fluidificazione completa in 20'
PH: 8
Viscosità: 3 CM
Numero complessivo: 10 milioni/ML
Nemaspermi aggregati: rari
Nemaspermi dispersi: prevalenti
Motilità prevalente: 25% lineare, 70% senza progressione
Motilità 1° ora: 95%
Motilità 2° ora: invariata.
Valutazione morfologica:
Gruppo N (normali): il 95% degli elementi appartengono al gruppo N0 al gruppo P (paranormali): il 5% appartengono al sottogruppo PC (con lievi anomalie della coda) in particolare: pezzo intermedio ritorto.
Negli strisci colorati si osservano altresì spermatidi mono e binucleati.
CONCLUSIONI: il quadro complessivo depone per una fertilità ridotta in relazione al numero e alla motilità.
Cosa ne dite? Suggerimenti?
E' da circa 12 mesi che con mia moglie abbiamo rapporti frequenti senza protezione...
Ringrazio anticipatamente e saluto

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Renzo Benaglia
28% attività
4% attualità
8% socialità
ROZZANO (MI)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2006
Gentile Utente,
questo spermiogramma è assolutamente non attendibile.. motilità 95%???, forme paranormali???
Mi creda ripeta l'esame non in un laboratorio generico (dove si fanno esami del sangue, urine etc) ma in un centro di medicina dela riproduzione. Ad ogni modo visto che è un anno che cercate una gravidanza direi che potrebbe essere utile rivolgersi ad Andrologo e Ginecologo per una valutazione di coppia.

Ci invii il referto appena lo ha ripetuto

cordiali slauti

[#2] dopo  
Dr. Daniele Masala
28% attività
4% attualità
12% socialità
POZZUOLI (NA)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2006
Caro signore prendendo per validi i risultati di questo esame (alquanto dubbi da interpretare per la sua refertazione) si tratterebbe di una oligoastenospermia piuttosto importante. Tuttavia ritengo opportuno che lei si rivolga ad un urologo/andrologo che sappia indirizzarla verso un laboratorio di analisi che abbia sufficienti competenze nella valutazione del liquido seminale,altrimenti lei perde tempo e loro ingenerano solo confusione.
Cordiali saluti,
dott Daniele Masala.
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore ,
è fondamentale avere a disposizione un esame del liquido seminale attendibile. E' da questo esame che parte tutto l'iter diagnostico-terapeutico di un andrologo che si occupa di patologia della riproduzione umana. Cerchi , eventualmente chiedendo un consiglio al suo medico curante, un laboratorio che segua le indicazioni date per questo esame dall'Organizzazione Mondiale della Sanità.
Un cordiale saluto e una Felice Pasqua.

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org
[#4] dopo  
Utente 312XXX

Iscritto dal 2007
Grazie,
domani stesso prenoto una nuova visita in un centro specializzato e Vi invierò i risultati. Grazie ancora e auguri a tutti!!!