Utente 627XXX
Da un paio di giorni ho dei dolori pulsanti migranti che si alternano nelle seguenti parti del corpo (ogni qualche minuto ma a volte consecutivamente):
alluce sinistro, polso sinistro, ascella sinistra, pancia, bassa schiena, gluteo sinistro, tempia sinistra, petto sinistro, dietro spalla sinistra, bicipite interno sinistro, mano sinistra) e leggero addormentamento del piede sinistro, testa calda, alcuni sono dolori pulsanti, altri sono fitte molto forti della durata di 2/3 secondi.
Siccome soffro di prolasso alla valvola mitralica con insufficenza mitralica medio-severa, mi chiedevo se questi dolori possono essere di origine circolatoria o possono essere anche di origine nervosa o psicosomatica e come mi dovrei comportare.
grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Enzo Boncompagni
28% attività
0% attualità
12% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2009
Caro amico di Bologna, se l'insufficienza mitralica è medio severa, bisogna che se ne occupi. Vada a leggere quanto ho scritto in cardiologiapertutti.org, sezione Argomenti, Argomento N° 124.
Cordiali saluti e auguri.
[#2] dopo  
Utente 627XXX

Iscritto dal 2008
grazie per la risposta.
Ho già approfondito la mia malattia, l'ho scoperta per caso lo scorso maggio durante un ecocardiogramma voluto da me. il medico mi spavento un po' allora, poi feci un ecg sotto sforzo risultato nella norma (mi dissero anche che non c'era ipertrofia) e consultai un cardiologo e tutti mi dissero che non era cosi' grave e potevo continuare a fare sport, basta solo stare attenti all'endocardite e fare un controllo all'anno.
Ho prenotato comunque un ecocardio di controllo il prossimo gennaio, ma fino ad allora posso stare tranquillo ho i sintomi che ho mi devono fare pensare di presentarmi al pronto soccorso ?
grazie1000
[#3] dopo  
Dr. Enzo Boncompagni
28% attività
0% attualità
12% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2009
Vede, io non la conosco, e non potrei dire di non fare sport. Ma lo dico, perchè con una insufficienza mitralica medio severa sforzando il cuore si sciuperà prima. Scusi la chiarezza. Cordiali saluti.
[#4] dopo  
Utente 627XXX

Iscritto dal 2008
In questo la capisco, infatti ho ridimensionato comunque le mie attività che si limitano comunque a camminate, corsetta leggera e nuoto tranquillo, senza grossi sforzi e mi terro' controllato.
La mia preoccuppazione era piu' che altro nell'immediato, avendo questi sintomi rischio qualcosa di grosso (embolia ?) a breve o posso attendere l'ecocardio di gennaio ?
la ringrazio per la pazienza e la cordialità.
[#5] dopo  
Dr. Enzo Boncompagni
28% attività
0% attualità
12% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2009
Mi creda, quasi impossibile risponderle compiutamente, a questo punto. perchè sto solo comunicando con lei, non la sto visitando. Ma insisto. andre davvero a fondo della situazione.
[#6] dopo  
Utente 627XXX

Iscritto dal 2008
Non sto dicendo che non voglio andare a fondo, anzi le chiedendo in quale modo procedere.
Se andassi a fare una EcoColorDoppler a pagamento, potrebbe escludermi delle patologie vascolari ?
grazie
[#7] dopo  
Dr. Enzo Boncompagni
28% attività
0% attualità
12% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2009
Insisto: solo una attenta visita cardiologica, e chi la farà, insieme a lei potrà stabilire le cose giuste per lei. Che c'entra l'ecocolordoppler? Cordialità