Utente 105XXX
Salve
Sono un ragazzo di 19 anni, alto 1,80m e pratico arti marziali, precisamente il taekwondo, da circa 10 anni. In questo ultimo periodo mi sono aiutato con degli infusi naturali per aumentare la mia prestazione fisica negli allenamenti in palestra, precisamente ho usato polvere di semi di guaranà, e devo dire la verità il risultato è stato più che soddisfacente. Ho ampliato, tramite internet, la mia conoscenza riguardo queste erbe officinali ed energizzanti e ho trovato solo cose positive. Le erbe che vengono consigliate per sfruttare al meglio il proprio corpo in questo ambito sono: ginseng, damiana, muira puama, noci cola, maca, ginkgo e guaranà. Volevo sapere se assumere costantemente delle tisane contenenti tutti questi ingredienti naturali potrebbe portare a delle conseguenze negative tipo: collasso del corpo o dei nervi o altri tipi di danni al cervello o al fisico...
Ringrazio anticipatamente per la risposta...
[#1] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
20% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Certamente che sostanze come il guaranà che ha un effetto stimolante può migliorare le prestazioni in quanto si sente meno la fatica ma stimola anche il nostro organismo "sopra le righe";nella mia esperienza di medico e personale(anche io pratico arti marziali da ca 30 anni)le posso garantire che ho visto molti atleti che dopo assunzioni prolungate di questi prodotti hanno riferito sintomi di eccitazione e sintomi rebound alla sospensione(stanchezza, sonnolenza).Il mio consiglio personale è quello di utilizzarli con moderazione a cicli di 20 giorni nei periodi di cambio di stagione o quando si sente la necessità di "tirarsi un pò su" ma eviti l'assunzione continuata