Utente 135XXX
Salve

sono un ragazzo di 30 anni single, lavoro come informatico.
Richiedo questa consulenza perchè negll'ultimo anno e mezzo
ho percepito la scomparsa quasi completa del desiderio sessuale.

Premetto che sto seguendo una terapia farmacologica a base di
pastiglie di litio (Carbolithium 300 mg) per uno stato
depressivo riscontrato dopo l'ultima estate, e che il mio specialista
ritiene associato ad una forte depressione avuta in precedenza
(2006). Durante la depressione precedente non ho mai avvertito
lo stato che avverto attualmente (in precedenza la terapia era
basata su Zyprexa).

In precedenza, anche dopo la prima depressione, sono
stato sempre abbastanza allegro, la gioia di vivere non mi è
mai mancata, diciamo che ero anche iperattivo, mi alzavo
presto al mattino anche andando tardi la sera a dormire,
inoltre non ho mai avuto difficoltà a svolgere attività fisica
che al contrario in questo ultimo periodo, non mi attira più come in
precedenza (diciamo che mi stanco rapidamente), ho inoltre sempre
avuto lucidità e freschezza mentale, ed infine in passato
sempre dopo la depressione ho continuato ad avere un elevato
desiderio sessuale senza alcun problema di erezione. Attualmente
invece la situazione è completamente opposta a quanto vi ho descritto
ho sonnolenza diurna dopo il pranzo, sono spesso di cattivo umore,
sto sostenendo gli ultimi esami per la specializzazione e ho
notevoli difficoltà di concentrazione, ed infine
il desiderio sessuale si presenta di rado, risulta
difficilmente contenibile, e l'erezione non è più
semplice, e quando mi masturbo non avverto più alcun piacere.

Sento di poter escludere,
quasi totalmente le cause psicologiche (Accetto queste ultime
solo in parte, perchè in effetti, non ho mai avuto una relazione
stabile ed ora che ho trent'anni la cosa forse un pò mi infastidisce)
Non credo che la terapia farmacologica sia alla base del mio
disturbo anche perchè, mi è stato puntualizzato più volte dallo
specialista che gli effetti collaterali del farmaco sono blandi
e quasi inesistenti, e che le funzioni fisiologiche non vengono
influenzate minimamente dall'assunzione del litio.

Vorrei un aiuto nel comprendere le cause di questa condizione, ho
pensato anche a cause di tipo marginale dovute al tipo di lavoro
svolto, anche se non avallo completamente questa ipotesi, vorrei
se possibile un consiglio, relativo alle possibili analisi da
effettuare per chiarire le cause di questo problema

Vi ringrazio in anticipo per l'attenzione ed il tempo che dedicherete
a questa mia richiesta di consulenza

Distinti Saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,purtroppo Le devo confermare che le terapie che sta seguendo possono dar luogo alla sintomatologia sessuale riferita.A tal fine Le consiglio di contattare un esperto andrologo che sappia valutare a 360 gradi il problema,chiarendoLe le idee e proponendo le soluzioni del caso.Cordialita'.
[#2] dopo  
Utente 135XXX

Iscritto dal 2009
Dr. Izzo

La ringrazio innanzitutto per l'immediata risposta.
Da quanto mi dice devo quindi, considerare non veritiero quanto dettomi dal mio specialista in merito agli effetti collaterali della terapia a base di litio che sto seguendo.

Vorrei chiederle a questo punto quali analisi posso effettuare anticipatamente prima di rivolgermi ad uno specialista ed inoltre se possibile potrebbe consigliarmi uno specialista non privato a cui potermi rivolgere

La ringrazio ancora una volta

Distinti Saluti
[#3] dopo  
Utente 135XXX

Iscritto dal 2009
ah dimenticavo sono domiciliato a Palermo
[#4] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...esegua il dosaggio di Testosterone totale,17 beta estradiolo,LH e Prolattina.Prenoti una visita andrologica presso il Policlinico di Palermo.
Cordialita'.
[#5] dopo  
Utente 135XXX

Iscritto dal 2009
La ringrazio per la risposta seguirò il suo consiglio

Distinti Saluti