Utente 125XXX
buongiorno , ho un porblema che non riseco a risolvere , da tanto è mi sta portando all'esaperazione. premetto che il 29 aprile 2009 sono stato operato al testicolo sinistro per un seminoma classico ed ho effettuao una serie di radioterapie. ma da più di due anni, a fasoi alterne, ho un fastidio che non riesco a risolvere. mi tira la gamba destra ed il testicolo sinistro poi sento un leggero dolore al lato destro dell'addome basso. ho effettuato tutti gli esami.ecogarfie radiografie con l'ingerimeto del bario per seguire il percorso fino l'appendicite , tutto ma gli esiti sono stati tutti negativi. ho una leggera colite ed alcuni medici mi hanno detto che potrebbe dipendere da quello. ho fatto gli esami specifici anche ai reni ma niente, anaisi del sangue, tutto pulito e chiaro. il dottore che mi segue per le radioterapie mi ha detto che ho i linfonodi infiammati e potrebbe dipendere da quello,premetto che in fase di riposo a letto non sento i dolori. aiutatemi perchè mi sta facendo impazzire il non sapere e non poter risolvere. anitcipatamente ringrazio

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Prof. Marco Catani
44% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
gentile utente,

la sua storia è particolarmente importante per il pregresso trattamento chirurgico e radioterapico.

mi sembra di capire che la sintomatologia sia precedente alle terapie sopramenzionate.

tutto ciò non esclude che però le terapie soprattutto quella radiante non abbia contribuito ad esacerbare la situazione attuale.

i limiti di una valutazione a distanza sono noti, pertanto in questa situazione non potrei che consigliarle un controllo dai medici che finora l'hanno trattat per la patologia al testicolo.

mi tenga informato

cordiali saluti e buone feste
[#2] dopo  
Dr. Ugo Manlio Cuomo
28% attività
0% attualità
16% socialità
CASERTA (CE)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Gentile utente,
ovviamente con i limiti di una valutazione a distanza, si faccia controllare da un chirurgo per escludere una punta di ernia inguinale a destra. Attendo Sue notizie!