Utente 140XXX
Gentilissimi dottori...dopo una settimana da quando mi sono accorto di alcune escrescenze sul pube...mi sono recato dal Dermatologo. che mi ha diagnosticato ciò che cercando su Internet, è risultato essere il Mollusco contagioso...una ventina di escrescenze non troppo sparse.

Ho 25 anni e i miei rapporti sono fissi con la mia ragazza da 7 mesi, anzi facciamo 6 visto che da un mese non ci vediamo. Lei non mi risulta abbia mai avuto simili escrescenze sul suo corpo, nè sulla parte genitale.
Ho letto che potrebbe essere anche dovuto a Stress o a un abbassamento del sistema immunitario,è affidabile come teoria?

Sto assumendo rimedi "naturali" come PROPOLI e ECHINACEA e fermenti lattici per rimettere in sesto il mio sistema immunitario,vorrei evitare operazioni come Laser o Crioterapia come il Dermatologo mi ha consigliato,c'è una possibilità che possa andare via da solo combattendo il virus oppure è tutto inutile?

e poi...le prime volte che lo vidi pensavo fossero comunissimi peli incarniti oppure pustole e qualcuno l'ho rimosso da solo osservando un vero e proprio "mollusco bianco" apparire e poi fuoriuscire molto sangue come se avessi rimosso una sorta di "tappo o radice" al quale il virus era ancorato alla carne.

Grazie in anticipo per le vostre risposte

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Mocci
40% attività
4% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Salve,
lei dice di avere letto che può venire fuori per lo stress. Esendo una malattia virale ciò è impossibile, perchè essendo virale ed infettiva deve necessariamente essere trasmessa. Di sicuro uno stato immunitario abbassato ne favorisce l'insorgenza, ma non causa di certo la malattia. Io personalmente utilizzo, su grandi e piccini il semplice e banale courettage. Questo elimina quella specie di pallino bianco che si chiama corpuscolo del mollusco contagioso che lei ha citato. Vanno fatti poi controlli per vedere che non ci siano recidive dopo un pò di tempo.
Sicuramente, invece, continui ad assumere gli immunostimolanti che, se bene non fanno, di certo neanche male.
Un caro Augurio di Buone Feste


Mocci