Utente 112XXX
Buongiorno,

ho 27 anni, da circa tre mesi ho scoperto di avere il linfonodo inguinale destro ingrossato, una pallina abbastanza dura al tatto di circa 1 cm di diametro; non ho dolori particolari e non è il solo linfonodo ingrossato che ho, ne ho parecchi anche al collo, tutti reattivi. Ho fatto le mie ultime analisi del sangue a giugno, tutti valori nella norma a parte ferro basso, e ho appena fatto una visita ginecologica con pap test, avro' i risultati dopo Natale. Dovrei sottopormi ad altri tipi di controllo?
Grazie in anticipo per il supporto che saprete offrirmi.

Cordialmente
[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Completi l'iter diagnostico con una ecografia dei distretti interessati . E' probabile che si tratti di linfonodi reattivi(=reagiscono ingrossandosi) e quindi potrebbe star tranquilla,
ma la conferma ovviamente è impossibile darla tramite Internet.

http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=40590

http://www.senosalvo.com/approfondimenti/lifonodisentinella.htm