Utente 839XXX
Salve, sono un ragazzo di 22 anni. Da circa tre giorni dopo poco che mi alzo dal letto la mattina comincio ad avvertire un dolore sordo all'estremità del pollice sinistro. Di solito passa nel giro di qualche ora. Cosa potrebbe essere?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Umberto Donati
40% attività
16% attualità
20% socialità
BOLOGNA (BO)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Le cause di un dolore possono essere molteplici e senza averLa visitata è difficile ipotizzarle in modo utile. Potrebbe essere un problema legato alla posizione a letto, per compressione di un nervo sensitivo o di un vaso sanguigno; potrebbe essere anche un piccolo ammasso di vasi che si forma sotto l'unghia, detto tumore glomico, ma senza nessun riferimento al significato comune di tumore, che però risulta dolente anche nell'arco della giornata, e non solo al risveglio.
Se il dolore persiste Le consiglio una visita ortopedica, meglio s epresso un chirurgo della mano
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 839XXX

Iscritto dal 2008
Poi più che altro durante il giorno ho dei dolori un po' sparsi in tutto il corpo (tipo deboli fitte sotto il piede, al braccio, al polpaccio, etc.). Se può essere utile due valori delle mie ultime analisi mi sono sembrati un po' strani:

leucociti 10,2
gamma gt 12

Il primo non è troppo alto e il secondo troppo basso?
[#3] dopo  
Dr. Umberto Donati
40% attività
16% attualità
20% socialità
BOLOGNA (BO)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gli esami si valutano in un contesto clinico e non presi così isolatamente senza avere visitato il paziente
Cordiali saluti
[#4] dopo  
Utente 839XXX

Iscritto dal 2008
Va bene, grazie.