Utente 141XXX
Spett.le dott.re
ho 26 anni e da 4 settimane presento sotto l'ascella(parte medio alta)una presunta cisti;ho escluso ipoesi di follicolo infiammato e il deodorante Dove che uso non mi ha mai dato problemi.Nella zona interessata da anni presento un sassolino piccolissimo (tipo 0,5mm) che non mi ha mai dato problemi e penso che sia proprio questo che si sia infiammato all'improvviso crescendo piu' di 1cm e diventando dolente,alche' ho provveduto con il Gentalyn Beta facendola regredire in pochi giorni ma non del tutto, infatti ad oggi permane una mandorlina indolore di dimensiooni di circa 3mm.Premetto che non ha ancora consultato il mio medico (errore)..ma spero mi possiate tranquillizzare e a prima facie arrivare ad una diagnosi (ipotetica)
Vi ringrazio per la disponibilità.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
CON I LIMITI DI UNA VALUTAZIONE A DISTANZA

Potrebbe trattarsi di una follicolite o di una idrosadenite con manifestazione flogistico-suppurativa successivamente regredita.
Una volta regredita la fase infiammatoria una nuova riacutizzazione è del tutto imprevedibile, motivo per il quale potrebbe essere indicata l'asportazione
[#2] dopo  
Utente 141XXX

Iscritto dal 2009
La ringrazio infinitamente per la tempestiva e tranquillizzante risposta.
Come a sottointeso Lei non mancherò comunque la visita dal mio medico di base.