Utente 812XXX
Gentili Dottori!Potreste consigliarmi qualche prodotto naturale,da prendere in erboristeria,che si può usare per inalazioni,con l'aerosol,in caso di raffreddore,naso chiuso e accumulo di muchi tra naso e fronte??

Attendo una vostra risposta.

Cordiali saluti!!
[#1] dopo  
Dr.ssa Fabiana Contri
40% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica

Gentile utente, non credo che da parte nostra possa essere possibile segnalare dei farmaci specifici, per motivi di etica professionale, tuttavia anche in farmacia (e non in erboristeria) potrebbe trovare delle fiale a base di arnica che è un buon decongestionante in caso di infiammazioni del tratto rinofaringeo, ottimo anche per chi soffre di sinusite.

Buona giornata!
[#2] dopo  
81279

dal 2010
Salve Dr.Contri.Inanzitutto la ringrazio per la risposta che mi ha fornito e le chiedo scusa se non sono stato io chiaro nell'esprimere la domanda.
Infatti io non volevo intendere un prodotto,"commerciale" ma volevo sapere se ce'ra qualche rimedio naturale(piante,etc.)per effettuare le inalazione con l'aerosol.
Se vorrei prendere l'arnica e vorrei tenerla in casa,nel caso serva per un raffreddore e congestione nasale cosa devo chiedere in farmacia(olio essenziale,o altro)?In che modo si può mettere nella macchinetta dell'aerosol??
Oltre all'arnica c'è qualche altro rimedio??
Grazie.
[#3] dopo  
Dr.ssa Fabiana Contri
40% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009

Se vuole qualcosa di più naturale può provare con dei "fumenti" o "suffumigi" altro non sono che il prendere un bel pentolino di acqua farla bollire e poi con un bell'asciugamano in testa respirarne i vapori, nell'acqua può mettere della camomilla, oppure del bicarbonato, o se preferisce delle gocce di olio essenziale di eucalipto (attenzione però perchè l'eucalipto ha un'azione decongestionante sulle mucose nasali, ma può avere anche un effetto broncocostrittore quindi è sconsigliato lo stesso metodo a chi soffre di asma!)
Per il prodotto da mettere nella macchinetta di aersol personalemnte l'unico che conosco di tipo naturale è quello quello dell'arnica in fiale, prende il prodotto con una siringa e lo inietta direttamente nell'ampolletta della macchinetta. Non mi risulta invece che gli oli essenziali possano essere messi negli apparecchi per aerosol, tra l'altro alcuni prodotti di derivazione naturale hanno degli estratti di tipo alcolico che non vanno bene per le inalazioni.

distinti saluti.
[#4] dopo  
81279

dal 2010
Ok!Prpverò a prendere lìolio di Arrnica.
Devo chiedere quella in fiale e basta?Oppure c'è qualche formulazione particolarer adatta all'aerosol?
Grazie
[#5] dopo  
Dr.ssa Fabiana Contri
40% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009

Gentile utente come le ho già scritto non è una formulazione in olio quella in fiale perchè gli oli essenziali non credo siano adatti per poter essere somministrati con gli apparecchi per aerosolo.
Come già scritto nel primo post per motivi di etica professionale non credo sia corretto da parte mia dare indicazioni specifiche per i farmaci. La cosa migliore sarebbe che lei consultasse un omeopata o omotossicologo per il suo problema anche per valutare se l'arnica può essere adatta al suo caso oppure no.
Mi dispiace deluderla ma questo sito non è l'alternativa del fai da te per le prescrizioni mediche, anche perchè come per tutta la medicina e soprattutto nelle medicine alternative, ogni caso deve essere valutato accuratamente con un'anamnesi ed un esame obiettivo. Non vorrei che erroneamente il suo concetto di "rimedio naturale" equivalesse all'idea di non tossico o che non fa male perchè è naturale, quindi posso usarlo senza la sorveglianza di un medico. Ogni caso va valutato con attenzione, anche perchè "fortunatamente" tutti gli esseri umani sono diversi uno dall'altro e quindi non esistono cure standard che vanno bene per chiunque!
Distinti saluti.
[#6] dopo  
81279

dal 2010
Gentile Dr.Contri non era mia intenzione avere una prescrizione online,anche perchè so che eticamente non è possibile e chiedo scusaa se è potuto sembrare così.
Volevo solo essere indirizzato su qualche sostanza "naturale"che si possa tenere in casa nel caso uno abbia un raffreddore,etc.E' come se al posto di avere farmaci convenzionali come Vivin C,Zerinol,Etc. si hanno dei rimedi naturali per queste cose.
E poi a dire la verità,veramente non riesco a capire se questi prodotti naturali fanno male o no,li sto usando da poco tempo,ho fatto anche una curetta,preventiva,per le difese immunitarie(Echinacea,Rosa canina,papaya fermentata,etc).

Su questa cosa c'è molta contraddizione anche tra voi medici.

Lei sa benissimo,che si usano centinaia di farmaci da banco per disturbi lievi,ovviamente,perchè con i prodotti naturali si dovrebbe avere paura della tossicità?
Non è più tossico usare il paracetomolo per un semplice raffreddore??
Ovviamente io sto parlando di disturbi lievi ed in persone sane.E' ovvio che in casi particolari ci vuole il consulto medico per entrambi i rimedi.
Lei sa meglio di me che ci sono rimedi che naturali che sono testati scentificamente e che equivalgono ai farmaci da banco,con questo non voglio dire che uno debba prenderli a caso e senza controllo,ma per alleviare un disturbo comune,come un raffreddore,tosse,mal di testa,non sarebbe "meno tossico"usare un rimedio naturale??

Mi scuso se mi sono dilungato,e la ringrazio per la sua attenzione postami.

Cordiali saluti.
[#7] dopo  
Dr.ssa Fabiana Contri
40% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009

Gentile utente, infatti purtroppo, e soprattutto in Italia c'è l'abitudine all'automedicazione, anche il paracetamolo stesso non andrebbe preso senza essersi consultati con il proprio medico; ugualmente ciò non andrebbe fatto nemmeno con le sostanze naturali.

Distinti saluti .