Utente 141XXX
Buongiorno ,
mio figlio , 13 anni , alto 176 cm. , peso 53 kg e da pochi giorni ha un aumento del battito cardiaco , da seduto a 80bpm sino a 150 bpm appena si alza , immediatamente .
Ha fatto , il giorno 24, un ecg ed una visita da un cardiologo che ha detto di non preoccuparsi . Visto che il problema continua invece siamo preoccupati .
Ho consultato le diverse risposte già date e non ho trovato niente che si somigli .
Ha fatto da 20 giorni il test di Cooper dove non è stato riscontrato nessun problema : 12 minuti di corsa con un battito alla fine di 150 .
Il primo episodio , in piedi , da fermo , il cuore ha iniziato a palpitare molto forte ( si vedeva il torace alzarsi ) ed è aumentato il ritmo a 150 . E' passato dopo essersi seduto .
Con la manovra di Valsalva la frequenza scende velocemente e così pure appena si siede .
Non ha nessun altro sintomo , nausea , etc . Solo qualche fitta ma non nello stesso punto , sempre però al torace , ma non simultaneamente
Da dire che nell'ultimo mese , per un inizio di scoliosi è stato consigliato di non continuare a fare calcio e siamo passati al canottaggio . Oltre alla corsa ed alla ginnastica fanno comunque allenamento specifico sull'energometro , simulando la vogata. Deve comunque rispettare dei ritmi ed ha fatto degli sforzi a cui prima non era abituato .
Domani mattina farà gli esami del sangue . Come dobbiamo comportarci ? Può continuare ad allenarsi , limitando l'allenamento senza sforzare troppo ?
Grazie della risposta

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Enzo Boncompagni
28% attività
0% attualità
12% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2009
Caro amico di Imperia, mi dispiace, ma la mia risposta non le piacerà un gran che. Non vedo saggio far fare sport di qualsiasi genere a suo figlio finchè la situazione non sarà completamente chiarita e sarà stata fatta la diagnosi di origine. Tutto andrà a posto, ma in questo momento... mettiamo l'automobile in officina. Cordiali saluti.
[#2] dopo  
Utente 141XXX

Iscritto dal 2009
Grazie per la risposta . Aspetterò il risultato delle analisi nel frattempo metterò mio figlio in officina.
Le farò sapere .