Registrati | Recupera password
0/0

Leucocitosi neutrofila

(archivio consulti: per vedere la pagina aggiornata clicca QUI)
  1. #1
    Utente donna
    Iscritto dal
    2009

    Leucocitosi neutrofila

    buongiorno
    a seguito di un lungo periodo di febbricola (circa un mese) e all'evidenza di un problema di leucocitosi neutrofila, ho effettuato una serie di esami perchè si pensava fosse un problema di infezione.
    eco addome, eco pelvica, rx torace, ortopanoramica, tutti gli esami sono negativi.
    accuso una grande stanchezza, e la febbre solo di sera poche linee, ora.
    riporto i miei valori, vi chiedo di darmi una mano pechè sono veramente preoccupata
    ves 15
    GB (X103/mm3) 12,59
    GR (x1036/mm3) 4,7
    emoglobina 14,6
    MCV 89,4
    piastrine 256

    formula leucocitaria
    N 81
    L 14,6
    M 3,9
    E 0,2
    B 0,3
    Hct % 42,1

    grazie mille



  2. #2
    Indice di partecipazione al sito: 1005 Medico specialista in: Microbiologia e virologia
    Medicina di laboratorio
    Igiene e medicina preventiva

    Perfezionato in:
    Ematologia

    Risponde dal
    2006
    La sua febbre, in effetti, con un rialzo dei bianchi e dei neutrofili farebbe pensare ad un problema infettivo, ma , sulla base degli elementi forniti, non si può dire di più. Le consiglio, cmq, di fare anche i tests per mononucleosi e Citomegalovirus


    Un saluto
    A. Baraldi

  3. #3
    Utente donna
    Iscritto dal
    2009
    buonasera
    ho effettuato anche quegli esami e risulto averli avuti entrambi ma entrambi superati.
    altre idee dottore? sono sinceramente preoccupata




  4. #4
    Indice di partecipazione al sito: 1005 Medico specialista in: Microbiologia e virologia
    Medicina di laboratorio
    Igiene e medicina preventiva

    Perfezionato in:
    Ematologia

    Risponde dal
    2006
    Se tutti i tests sono negativi e se ha fatto anche una visita ginecologica per escudere eventuali problematiche in tal senso, ritengo debba stare tranquilla e fare periodici controlli dell'emocromo; può trattarsi di un fatto transitorio che passerà nel tempo.


    Un saluto
    A. Baraldi

  5. #5
    Utente donna
    Iscritto dal
    2009
    fatta anche quella! con ecografia pelvica
    a parte un po' di leucorrea da curare con un gel, nient'altro da segnalare
    tra l'altro 6 mesi fa avevo fatto anche un pap test, per via di uno screening dell'asl locale, risultato negativo
    la ringrazio molto delle risposte



  6. #6
    Utente donna
    Iscritto dal
    2009
    secondo lei potrebbe essere un problema di gastrite?
    perchè è un periodo che ho bruciori allo stomaco e difficoltà digestive, non so se è magari un po' di tensione causa situazione generale, quella febbricola che non se ne andava e la stanchezza perenne...
    grazie mille



  7. #7
    Indice di partecipazione al sito: 1005 Medico specialista in: Microbiologia e virologia
    Medicina di laboratorio
    Igiene e medicina preventiva

    Perfezionato in:
    Ematologia

    Risponde dal
    2006
    Potrebbe essere anche un problema di febbricola da stress, cmq, vista questa gastrite, faccia anche i tests per la ricerca di Helicobacter


    Un saluto
    A. Baraldi


Discussioni Simili

  1. Eosinofili fuori norma
    in Ematologia
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 04/12/2009, 13:36
  2. Alfatalassemia
    in Ematologia
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 19/11/2009, 18:46
  3. Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 09/02/2010, 23:56
  4. Leucocitosi
    in Ematologia
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 21/02/2010, 10:54
  5. Chiarimenti epstein bar
    in Ematologia
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 02/10/2009, 15:35
ultima modifica:  16/07/2014 - 0,09        © 2000-2011 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it - Fax: 02 89950896