Utente 141XXX
SAlve sn un ragazzo di 19 anni, e nn ho ancora avuto rapporti sessuali. Durante l'erezione il mio pene ha un incurvamento simile a quello della foto che appare nel vostro sito nell'articolo del professor giovanni beretta, anche se la parte da dove inizia la curvatura riesce cmq a raddrizzarsi, diventando quasi un collo di un struzzo (solo per intenderci). Il mio pene che potrebbe essere di 15 cm, perde parte della sua lunhezza nella prima parte, quella che innalza il pene, e da dove inizia la parte dritta, dalla curvatura, rimangono solo 8-9 cm. è necessario rivolgermi a qualcuno, o riesco ugualmente ad avere in futuro dei rapporti? Bastano i 9 cm dalla curvatura in poi per riuscire ad avere un rapporto soddisfacente cn una donna? Cm potete ummaginare sn un po agitato per questa cosa, se qualcuno mi potesse rispondere in tempi brevi gli sarei davvero grato. Grazie mille

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività
16% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
caro utente va valutata la sua situazione con una visita, in quanto magari già operando sul frenulo si può avere una buona compensazione
[#2] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Caro Utente,la prima cosa da fare,oltre a delle fotografie del pene in erezione,e' quella di consultare sollecitamente un andrologo reale che
potra' porre una diagnosi corretta e documentata.A naso,anche considerata la scarsa esperienza,sarei tentato di tranquillizzarLa ma,proprio l'eta' giovanile,
crea un allarme che va personalizzato e non banalizzato con risposte vaghe.
Ci aggiorni in seguito,se ritiene.Cordialita'.