pene  ano  
 
Utente 103XXX
è possibile che dei condilomicreste di gallo appaiano nella zona inguinale maschile?oppure a metà strada tra il pene e l'ombelico(basso ventre),testicoli,ma non sul corpo del pene?vorrei maggiori informazioni sulla conformazione,sulla trasmissione,sulla pericolosità e altro riguardante questa malattia.
grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Cara signoria,
direi proprio di no, si propagano in senso centrifugo dalla zona di contatto (glande, prepuzio, frenulo, ano) per cui sono altro quello che ha visto