Utente 128XXX
Buonasera, ho fatto a settembre(come tutti gli anni) l'ecg sotto sforzo per l'idoneita' sportiva. Dal test risultava tutto ok. Ad agosto,volendo fare la prima donazione di sangue, ho fatto ecg a riposo (67 battiti) e lastra toracica dalla quale risultava ok polmoni e cuore. Anche i risultati della donazione erano ok (solo i globuli bianchi leggermente bassi 3,9 mln. Ho trascorso un autunno molto stressante ed affannoso a livello psicologico e negli ultimi due mesi mi accorgo che appena faccio un po' di cyclette in palestra, dopo 5 min sono gia' sudato fradicio (non con il fiatone)e sento il cuore viaggiare alla grande. Durante il giorno ho sovente un fastidio alle tempie (che peggiora piu' ci penso) e anche nelle orecchie mi sembra che scorra come un fluido. Sono andato dal medico piu' volte e la pressione arteriosa e' alta( 140/85, 140/95, 145/75 l'ultima misurazione, 73,75 battiti). Io ho sempre avuto 125/130 75/80. Ho 39 anni, faccio sport (calcio) a livello amatoriale. Mi chiedo: e' possibile che da Settembre ad ora il mio cuore si sia ammalato o, come dice il mio medico, sia tutto dovuto all'ansia del momento e non sia il caso di ripetere l'ecg sotto sforzo??
Ho letto che il biancospino potrebbe essere un ottimo antidoto contro l'ansia e la pressione alta, e' vero?
Ringrazio anticipatamente chi mi vorra' rispondere, congratulandomi per l'ottimo servizio che offrite, e vi auguro un felice 2010.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Enzo Boncompagni
28% attività
0% attualità
12% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2009
Caro amico di Cuneo, lei sembra proprio che abbia il problema della pressione arteriosa mediamente più alta della norma. Lasci perdere l'ansia e il biancospino e si curi questa situazione, d'accordo con il suo Medico e/o Cardiologo. Cordiali saluti.
[#2] dopo  
Utente 128XXX

Iscritto dal 2009
grazie Dottore per la sua celere risposta. Nella prima domanda ho dimenticato di dire che sono alto 1,80 per 73 kg, fisico asciutto, colesterolo 170. A novembre ho fatto una ciclo di ricostituenti (su mia iniziativa) di 10 flaconi (1 al gg) contenenti anche del guarana'(Ricostimev). Potrebbe essere anche quello?? Il problema e' che il mio medico di famiglia, che e' anche Cardiologo, non ritiene opportuno che io inizio una cura farmacologica ne' tanto meno un'altro ecg da sforzo. L'unica indicazione che mi ha dato e' quella di prendere un moderato ansiolitico e di vedere tra due mesi i risultati, monitorando settimanalmente la pressione. A sto punto, vista la sua risposta, quasi quasi un ecg da sforzo sarebbe consigliabile farlo? o cos'altro?
La ringrazio ancora per il suo interessamento.
Buon anno.
[#3] dopo  
Dr. Enzo Boncompagni
28% attività
0% attualità
12% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2009
Non mi resta che dire: "No comment".Auguri
[#4] dopo  
Utente 128XXX

Iscritto dal 2009
Buonasera, direi che la pressione, dopo alcuni mesi di biancospino, con una corsa di 40' ogni 2gg e con l'eliminazione del vino ai pasti e' andata a posto. Nell'ultimo mese le rilevazioni sono sempre state 120 130 di massima e 75/82 di minima. In compenso sono diminuiti di molto i battiti a riposo 54/55.
Speriamo continui così...