Utente 315XXX
Salve a tutti,
Mi chiamo daniele, 23 anni 64 Kg Fumatore e consumatore abituale di bevande alcoliche ( nei weekend e sempre di meno).

Da qualche mese mi succede che in momenti più o meno imprevisti della giornata il cuore inizia a battere in maniera anomala, mi spiego meglio:
la frequenza del battito è di poco aumentata rispetto la norma, diciamo che arriva sui 70-75 BPM, la cosa più strana è che l'attività cardiaca si fa più potente del normale, il cuore effettua vigorosi battiti che mi preoccupano un pò. Spesso accade che questo disturbo si verifica prima di coricarmi con il risultato di passare intere notti insonni.
Ho notato che nei periodi in cui smetto di fumare e di bere il problema si allevia notevolmente, ma non scompare del tutto.
La mia paura è che si tratti di uno stato ansioso dovuto a un lavoro un pò frustrante ma non posso escludere patologie, è per questo che chiedo l'aiuto di un esperto che sappia come indirizzarmi nella ricerca della causa di questo fastidioso disturbo.

Ringrazio fin da ora per l'aiuto che riceverò e faccio i complimenti a tutti i professionisti che offrono questo meraviglioso servizio.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Ugo Miraglia
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
probabilmente si tratta di extrasistolia. ti consiglio una visita specialistica con ecg ed eventualmente un ecocardio. cmq considera che nella maggioranza dei casi le extrasistoli sono dovute all'ansia...