Utente 141XXX
Salve, è ormai una settimana che mi affligge questo problema. Una settimana fa ho avuto un rapporto sessuale protetto con una persona che non so se sia sieropositiva, però ci sono stati dei casi di contatti diretti che mi fanno pensare qualcosa.
Allora il giorno dopo aver consumato il rapporto ho cominciato a sentile dolori sia alle braccia che sotto alle ascelle. Man mano che passano i giorni accuso altri sintomi come ad esempio stanchezza alle gambe (tipo quando si va a giocare a pallone e il giorno dopo stai distrutto), dolori più intensi alle braccie e sotto le ascelle, mal di gola, male alle orecchie però non febbre anche se sono raffreddato. Girando su internet ho visto che la maggior parte di questi sintomi porta al contagio del virus HIV, però ho anche letto che questi sintomi di solito cominciano a manifestarsi dopo una ventina di giorni e casi di persone che accusano sintomi il giorno dopo oppure dopo qualche giorno non c'è ne sono stati.
Allora vi chiedo, cosa può essere? Il contagio può essere una mia fantasia? I sintomi davvero si possono manifestare anche dopo qualche giorno?
Grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Migliaccio
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro ragazzo,
visto che finora nessuno ti ha risposto, lo faccio io invitandoti però a postare la tua domanda nella area <malattie infettive>.
Nel frattempo penso di poterti rassicurare non fosse altro perchè un eventuale infezione da Hiv non si manifesterebbe dopo solo 24 ore.

Auguri!