Utente 141XXX
salve dottore,
sono un ragazzo di 30anni con un trapianto di rene da 12anni che va tutto bene, ho fatto sesso anale con la mia ragazza, da un paio di giorni mi sono ritrovato con il glande ingrossato sull'orifizio uretale, come si può risolvere questo problema?

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Biagioli
28% attività
0% attualità
12% socialità
SIENA (SI)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2009
Gentile utente
Non potendo valutare direttamente la manifestazione mi limito a considerare il fatto che come trapiantato renale e quindi sotto terapia immunosoppressiva, può essere soggetto con maggiore facilità alle conseguenze di problemi di natura infettiva, anche da germi opportunisti. Ovviamente può trattarsi di una semplice reazione di tipo irritativo, ma ritengo necessaria una visita medica per gli opportuni accertamenti.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente,

un rapporto sessuale anale attivo e non protetto, può innescare nei soggetti sani (non affetti da malattie sessualmente trasmissibili) altre potenziali infezioni (batteriche) che possono sfociare in balanopostiti e balaniti di tipo infettivi.

In tal caso si parla di MST e come tale è necessario imporre la terapia specifica che segue sempre la diangosi di certezza.

Produca la visita dermatologico venereologica quanto prima e si astenga da ogni rapporto sessuale.

cari saluti